Israel Adesanya

Adesanya: “Jon Jones verrà ricordato come un dopato”

Duro attacco di Adesanya ai danni di "Bones"

I due campioni non sono certo in buoni rapporti, e lo hanno dimostrato per l’ennesima volta. Israel Adesanya è un lottatore indiscutibile ma, secondo Jon “Bones” Jones, l’UFC Middleweight Champion sarà ricordato esclusivamente per i suoi walkout, e non per i suoi incontri.

Adesanya non è di certo uno che si tira indietro, e non ha perso occasione per aprirsi ai microfoni di ESPN, rispondendo a questa stoccata di Jones. Queste le sue parole:

“Ecco un altra cose che quel figlio di p*****a di Jon Jones ha detto. Jon “figlio di p*****a” Jones ora ha detto che è grato del fatto che sarà ricordato per i suoi successi e non solo per i suoi walkout. Dovrebbe starsene zitto, lui verrà ricordato come un dopato. Ha usato gli steroidi, questo è il motivo per cui la gente lo ricorderà. Tutta la m***a che hai fatto dopo l’incontro con Shogun verrà dimenticata, perchè tutti sanno che hai barato. Anche solo i miei walkout saranno migliori della sua intera carriera.

Come ho detto, sono appena all’inizio della mia carriera. Sono qui da solo quasi due anni e sono già diventato campione, immaginate tra un anno, due, tre o più. Jones invece è un ‘boomer’, vecchio e finito.”

La rivalità tra i due sembra non essere ancora finita, chissà che non si arrivi ad un match tra i due, per decretare chi veramente è il migliore. Un match del genere sarebbe sicuramente un evento importantissimo, ma prima di poterlo vedere dovrà passare molto tempo, e per Dana White e la UFC potrebbe essere una situazione difficile, dato che potrebbe eliminare l’hype attorno all’eventuale sconfitto.

Altre storie
Ricardo Ramos positivo al COVID-19: salterà UFC Vegas 24
Ricardo Ramos positivo al COVID-19: salterà UFC Vegas 24
Torna Su