Alessio Sakara veste i panni della befana per una casa famiglia romana
Alessio Sakara veste i panni della befana per una casa famiglia romana

Alessio Sakara veste i panni della befana per una casa famiglia romana

Il nobile gesto del fighter romano

Alessio Sakara (21-13-2) non ha avuto più modo di fare il suo ritorno nell’ottagono durante il tour della Bellator MMA in Italia di alcuni mesi fa. Gli allenamenti di “Legionarius” comunque non si fermano, così come altri particolari nei suoi momenti fuori dall’ottagono.

Sakara è noto per essere autore di gesti molto nobili nel privato e quello di ieri ne è un grande esempio. Nel giorno dell’Epifania, il romano si è presentato in una casa famiglia romana non in qualità di fighter, bensì in qualità di befana.

Alessio Sakara: befana per un giorno

Il Light Heavyweight di Bellator ha portato dei dolci alle bambine e alle ragazze ospiti di una struttura nel quartiere Trieste di Roma. Esse sono sono rimaste orfane a causa di episodi di femminicidio, un fenomeno negativo che purtroppo non smette mai di fermarsi.

Sakara non è giunto da solo, ma è stato accompagnato da Marco Perissa e Juri Morico della OPES (Ente di Terzo Settore e Promozione Sportiva) e da Patrizia Schiarizza, presidente dell’associazione “Il Giardino Segreto”. L’iniziativa “Per essere più vicini”, realizzatasi anche con il contributo della Polizia di Stato e di Decathlon, si occupa appunto di aiutare gli orfani di femminicidio.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Canelo Alvarez vs Avni Yildirim confermato per il 27 febbraio
Canelo Alvarez vs Avni Yildirim confermato per il 27 febbraio
Torna Su