Home Arti Marziali Alex Pereira scrive la storia a GLORY 77

Alex Pereira scrive la storia a GLORY 77

di Francesco Auletta

Alex Pereira ha affrontato Artem Vakhitov nel co-main event di GLORY 77 in un match che ha decretato l’indiscusso GLORY Light Heavyweight Champion. Il brasiliano non si è presentato solo come campione ad interim, ma anche come campione della categoria pesi medi, e questa sera ha decretato un importante primato nella storia di GLORY Kickboxing.

Alex Pereira primo campione simultaneo

Il brasiliano ha messo fine al regno di campione del kickboxer russo e pluricampione di Muay Thai, oltre a un’imbattibilità durata oltre quattro anni. Questa sorprendente vittoria per decisione non unanime lo rende il primo campione simultaneo nella storia dell’organizzazione con sede in Olanda.

Una vittoria che ha avuto una lunga attesa, poiché Pereira è campione ad interim dal maggio del 2019 e ha anche difeso il suo titolo dei pesi medi all’evento GLORY Collision 2 di fine 2019, mettendo KO al primo round Ertugrul Bayrak.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Alex Pereira scrive la storia a GLORY 77 Alex Pereira scrive la storia a GLORY 77

Ti potrebbero interessare

Rispondi