Alistair Overeem è pronto ad appendere i guantini al chiodo

Alistair Overeem è pronto ad appendere i guantini al chiodo

La leggenda degli sport da combattimento sa di avere ormai l'ultima chance di conquistare la cintura UFC

Alistair Overeem sa che la sua carriera è agli sgoccioli e dichiara che se ancora vuole tenere vivo il sogno di conquistare il titolo UFC, deve vincere assolutamente ogni incontro che gli si presenta davanti e rivela che a quel punto se dovesse diventare campione si ritirerebbe immediatamente.

Al glorioso curriculum di Alistair Overeem manca solo il titolo UFC

La carriera di Overeem (47-18) sembra essere ai titoli di coda, anche se il campione olandese ha ancora in testa l’obiettivo di conquistare la cintura UFC.

Durante il suo percorso da professionista, Alistair ha ottenuto importanti vittorie contro fighter di livello mondiale, sia nelle MMA che nella kickboxing, riuscendo a conquistare il titolo dei pesi massimi Strikeforce e Dream (nelle MMA) e un titolo World Grand Prix (K-1) sempre nella categoria havyweight, divenendo così il primo lottatore della storia a detenere contemporaneamente un titolo nelle mix martial arts e uno nella K-1.

Ma nella sua lunga carriera da professionista gli è sempre mancata la ciliegina sulla torta, ovvero il titolo UFC. Overeem, che questo sabato dovrà combattere contro il russo Alexander Volkov (32-8) nel main event di UFC Vegas 18, viene da due vittorie consecutive per TKO contro Walt Harris e Augusto Sakai e durante l’ultima intervista ha espressamente rivelato che per lui questa puo’ essere l’ultima chance di conquistare la cintura UFC e che ogni incontro che gli si presenta davanti deve essere una vittoria.

Le dichiarazioni di Alistair Overeem

“Di sicuro in questo momento sono in una fase di slancio perché sono a due vittorie di fila. Penso che i miei match siano stati combattuti bene, sono eccitanti. Penso che devo solo mantenere questa traiettoria e un altro colpo al titolo ci sarà, e questo sarà l’ultimo perché il mio tempo sta per esaurirsi, il che va bene”.

Alistair Overeem è realista perchè sa che il match di questo sabato sarà l’ultima occasione per lui:

“Ho avuto una grande carriera e sto continuando a farla. Ma dobbiamo anche essere realisti, ed è un po’ da questo match che viene la corsa finale [quello contro Volkov]. Non ho intenzione di continuare a combattere fino a 45 anni. Sarà un’ultima manche, poi sarà un: ‘Grazie a tutti per aver guardato, ci vediamo nella prossima vita'”.

Qundo gli viene chiesto cosa farebbe se dovesse conquistare il titolo UFC, dice:

“Mi ritirerei immediatamente. Non c’è niente da dimostrare a quel punto”.

In fondo la carriera di Overeem è piena di vittorie e titoli di prestigio, quindi la conquista della cintura UFC coronerebbe il suo percorso negli sport da combattimento perché vorrebbe dire di aver raggiunto tutti i suoi obiettivi.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Errol Spence Jr. vuole una vittoria schiacciante
Errol Spence Jr. vuole una vittoria schiacciante
Torna Su