Home MMA Amanda Nunes difenderà nuovamente la cintura dei pesi piuma ad UFC 256

Amanda Nunes difenderà nuovamente la cintura dei pesi piuma ad UFC 256

di Manuel Donzelli

La double champ UFC Amanda Nunes è pronta a difendere per la seconda volta in questo 2020 il titolo dei pesi piuma femminili contro la number one contender Megan Anderson; il match andrà in scena questo dicembre nel Main Event di UFC 256. A riportare la notizia è il giornalista ESPN Brett Okamoto.

Amanda Nunes vs Megan Anderson Main Event di UFC 256

Amanda Nunes, 32 anni, ha difeso per ben 6 volte due cinture UFC; l’ultima difesa è avvenuta lo scorso giugno ad UFC 250 quando la fighter brasiliana dominò per cinque round contro un impotente Felicia Spencer, vincendo per decisione unanime. Amanda con 11 vittorie consecutive, inclusa una win streak di otto in due classi di peso differenti, ha consolidato la propria egemonia come la miglior combattente nella storia delle MMA femminili e probabilmente una delle migliori fighter Pound for Pound di tutti i tempi. Aggiungere un’altra vittoria con ennesima difesa al titolo porterà sicuramente Amanda Nunes sulla vetta del monte Olimpo.

Per quanto riguarda l’avversaria della campionessa, ovvero Megan Anderson, la fighter nel 2017 ha conquistato il titolo dei pesi piuma dell’Invicta FC. Dopodiché la promettente australiana ha fatto il suo debutto in UFC perdendo contro Holly Holm ad UFC 225. Da allora l’ex campionessa ha messo ha segno tre vittorie tutte per finalizzazione (contro Cat Zingano, Zarah Fairn Dos Santos, Norma Dumont Viana) e una sconfitta (contro Felicia Spencer).

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Amanda Nunes difenderà nuovamente la cintura dei pesi piuma ad UFC 256 Amanda Nunes difenderà nuovamente la cintura dei pesi piuma ad UFC 256

Ti potrebbero interessare

Rispondi