Anteprima UFC 262: Oliveira Vs Chandler

Anteprima UFC 262: Oliveira Vs Chandler

Si assegna il trono reso vacante da Khabib Nurmagomedov

UFC 262: Oliveira Vs Chandler è un evento che si terrà questa notte al Toyota Center di Houston, nel Texas. E’ la card che incoronerà il decimo campione dei pesi leggeri che andrà a sedersi sul trono delle 155 libbre dopo il ritiro dell’imbattuto Khabib Nurmagomedov.

Preliminary Card di UFC 262: il ritorno di “Jacaré” Souza

La card preliminare vedrà il ritorno nell’ottagono dell’alligatore brasiliano Ronaldo Souza (26-9-1). Il 41enne di Manaus condividerà l’ottagono con un fighter di dieci anni più giovane, in quello che sarà uno scontro generazionale. Andre Muniz (20-4), connazionale del summenzionato, è pronto a mettere la pietra tombale sulla carriera del leggendario grappler carioca.

Incontro equilibrato tra due atleti abili nel ground game, con Souza favorito qualora il match dovesse svilupparsi in piedi, considerate le sue mani pesanti. Dal punto di vista mentale, “Sergipano” è in un momento brillante, con sei vittorie consecutive. “Jacaré” dal canto suo viene da tre sconfitte consecutive, inclusa la sfortunata parentesi nei massimi leggeri, con la split decision che lo ha visto soccombere al “Polish Power” dell’attuale campione Jan Blachowicz.

Main card: “El Cucuy” a caccia di anime di cui nutrirsi

Tony Ferguson (25-5) si trova nel momento più difficile della sua carriera. Il fighter di origini messicane è reduce da due pesantissime sconfitte consecutive. Dopo aver perso nel match valevole per il titolo ad
interim contro Justin Gaethje ad UFC 249 (TKO al quinto round), “El Cucuy” è stato dominato dal
contendente al trono delle 155 libbre Charles Oliveira, con quest’ultimo vincitore per decisione unanime.

Ferguson cerca la vittoria scaccia-crisi, che gli consentirebbe di rompere la miniserie di sconfitte rientrando così nel giro titolato. Beneil Dariush (20-4-1) ha un ruolino di marcia impressionante: sei vittorie consecutive che lo han portato a presentarsi da favorito questa notte, contro un fighter che ha scritto la storia recente dei pesi leggeri. Pronostici in favore dell’iraniano, ma quando nell’ottagono c’è Ferguson è impossibile sbilanciarsi.

Main event: Oliveira Vs Chandler

Nel main event di UFC 262, il brasiliano Charles Oliveira (30-8-1) è pronto all’incontro più importante della sua vita. Dopo un lungo peregrinare tra pesi piuma e pesi leggeri, “Do Bronx” ha trovato la quadra e ha infilato una serie di otto vittorie consecutive, mostrando grandi miglioramenti nello striking. L’ultima vittoria contro Tony Ferguson ha fatto saltare il banco, con Dana White che ha premiato il 31enne di San Paolo con la title shot.

Michael Chandler (22-5) è arrivato in UFC a gennaio dopo una straordinaria carriera in Bellator. Al debutto ha per un attimo rubato la scena a Dustin Poirier e Conor McGregor schiantando il
malcapitato Dan Hooker, con quest’ultimo steso da un sinistro potentissimo dell’americano, che ha
concluso la contesa in ground and pound. Due minuti e trenta secondi che sono valsi al 35enne del Missouri la chance titolata.

Oliveira contro Chandler significa il BJJ stellare di “Do Bronx” opposto al wrestling e la
potenza dell’ex fighter della promotion di Scott Coker. Difficile fare un pronostico, nonostante i
bookmakers scommettano sul veterano brasiliano. Quel che è sicuro è che sarà una gran notte per gli
appassionati della UFC. Main card di UFC 262 in diretta a partire dalle ore 4 su DAZN.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Marvin Vettori: 4 curiosità sul fighter Italiano
Marvin Vettori: 4 curiosità sul fighter Italiano
Torna Su