Home MMA Anteprima UFC Fight Night: Brunson vs Holland

Anteprima UFC Fight Night: Brunson vs Holland

di Mirko Orlato

Anteprima UFC Fight Night: Brunson vs Holland, evento che si terrà questa notte allo UFC APEX di Las Vegas, Nevada. Occhi puntati sul main event ma non solo.

UFC Fight Night Preliminary Card – Roman Dolidze all’esame Trevin Giles

La preliminary card offre alcuni spunti degni di nota. L’imbattuto Roman Dolidze (8-0) cerca la terza vittoria consecutiva in UFC e per ottenerla dovrà sfidare Trevin Giles (13-2). Il georgiano per l’occasione scende di categoria per affrontare in short notice “The Problem”. Cardio e taglio del peso saranno le incognite da svelare una volta chiusa la porta dell’ottagono. Dolidze è un fighter con appena cinque anni di esperienza nelle MMA dopo un passato nel combat sambo. “The Caucasian” proverà a mettere KO l’avversario o tenterà di sottometterlo, considerando che le uniche due sconfitte patite da Giles sono pervenute tramite submission. Nella preliminary ci sarà anche uno scontro generazionale. Il 41enne brasiliano Leonardo Santos (18-3-1) sfiderà Grant Dawson (16-1), di quattordici anni più giovane. Santos non perde dal 2009, ma occorre anche dire che dalla sconfitta in terra nipponica contro Yokota ha combattuto in totale tredici volte: poco più di un match all’anno. Scontro di puro grappling, considerando la cintura nera di BJJ del veterano UFC e la medaglia d’argento e medaglia di bronzo nei mondiali della disciplina summenzionata. Dawson dal canto suo è una cintura marrone di BJJ, ha un ottimo wrestling e una grande potenza fisica. Forza e dimensioni sono più da peso welter, fattori che uniti al cardio potrebbero fare la differenza.

Main Card – Brunson ha un nuovo hype da far deragliare?

Il ruolo di gatekeeper può stare stretto a Derek Brunson (21-7). Il fighter 37enne è stato sconfitto sette volte in carriera, ma guardando il calibro dei fighters incontrati (Whittaker, Adesanya, Silva, Romero e Souza) è un avversario da non sottovalutare. Lo ha fatto capire ad Edmen Shahbazyan, il cui hype train è letteralmente deragliato sotto i colpi dell’atleta della Sanford MMA, infliggendo così una cocente sconfitta al pupillo di Ronda Rousey. Kevin Holland (21-5) non è solo “the big mouth”. “Trailblazer” non è un semplice personaggio ma soprattutto è un fighter completo. Cintura nera in BJJ ed in Kung Fu, Holland è un ex kickboxer che in UFC è diventato più di una mina vagante. Le 5 vittorie in sette mesi nel 2020 han portato il 28enne texano ai vertici della promotion di Dana White. Il clamoroso KO dalla bottom position ai danni di Ronaldo Souza (tutto fuorchè il classico esordiente alle prime armi) la dice lunga su quanto potrebbe essere pericoloso per Brunson sottovalutare il suo avversario. La fight night di questa notte avrebbe dovuto vedere il gran ritorno di Gregor Gillespie (13-1). Il fighter newyorkese con la passione per la pesca sarebbe dovuto tornare nell’ottagono dopo il pesante KO subito da Lee ad UFC 244 del novembre 2019, ma il match è stato rinviato a causa di problemi con i protocolli anti-COVID.

UFC Fight Night: Brunson Vs Holland – Su chi scommettere?

Brunson Vs Holland – Holland per decisione

Ruiz Vs Buys – Ruiz per decisione

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Anteprima UFC Fight Night: Brunson vs HollandAnteprima UFC Fight Night: Brunson vs Holland

 

Ti potrebbero interessare

2 commenti

Anteprima UFC Fight Night: Brunson vs Holland 20 Marzo 2021 - 22:47

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi
UFC Fight Night: Brunson vs Holland risultati 21 Marzo 2021 - 09:07

[…] Per leggere la nostra preview completa dell’evento, clicca qui! […]

Rispondi

Rispondi