Home MMA Anteprima UFC Fight Night: Holloway vs Kattar

Anteprima UFC Fight Night: Holloway vs Kattar

di Mirko Orlato

Anteprima – UFC Fight Night: Holloway Vs Kattar è il primo dei 3 eventi previsti ad Abu Dhabi nell’arco di una settimana. La card si terrà nella nella serata di sabato e per l’occasione propone incontri interessantissimi. Andiamo a vedere insieme la main card!

Punahele Soriano vs Dusko Todorovic

Match tra pesi medi imbattuti quello che inauguerà la main card di sabato notte. Il fighter hawaiano Punahele Soriano (7-0-0; 1-0-0 UFC) sfida il serbo Dusko Todorovic (10-0-0; 1-0-0 UFC) in uno scontro dove il KO power di entrambi promette un match che difficilmente si svilupperà sulle 3 riprese. Entrambi han debuttato con una vittoria in UFC, e se Todorovic è riuscito ad archiviare la pratica Townsend a metà secondo round, Soriano dal canto suo ha impiegato 3:17 per sbarazzarsi di Oskar Piechota, che è stato letteralmente travolto da “Story Time”. Se la precisione nello striking è a favore del serbo, l’efficienza e la precisione dei takedowns è tutta per Soriano. Entrambi non si presentano come atleti inclini alle sottomissioni, motivo maggiore che ci porta a pensare che il match si svolgerà in piedi.

Pronostico: Vincitore Dusko Todorovic

Joaquin Buckley vs Alessio Di Chirico

“New Mansa” contro “Manzo”. Soprannomi simili ma situazioni diverse. Joaquin Buckley (12-3; 2-1 UFC) sfida Alessio Di Chirico (12-5; 3-5 UFC) in un match valido per la categoria dei pesi medi. Buckley è il nuovo che avanza: dopo la sconfitta all’esordio contro Holland ha steso Impa Kasanganay con uno spinning back kick visto e proclamato da molti come “KO dell’anno”. Un mese dopo il 26enne del Missouri si è ripetuto, sconfiggendo sempre per KO, sempre al 2°round, Jordan Wright.  Alessio Di Chirico non si presenta certo come vittima sacrificale. Il 31enne romano viene da 3 sconfitte consecutive pervenute sempre decisione unanime. Le statistiche in termini di precisione nello striking e nel grappling pendono a favore del nostro connazionale, che però si presenta a questo incontro con il disperato bisogno di una vittoria che potrebbe allontanare eventuali tagli della UFC. L’equilibrio e lo spettro della decisione unanime aleggia sull’esito della disputa.

Pronostico: Vincitore Alessio Di Chirico

Santiago Ponzinibbio vs Jingliang Li

Torna a splendere la stella argentina Santiago Ponzinibbio (27-3; 9-2 UFC), che rientra a distanza di un anno e tre mesi nell’ottagono della UFC. A dargli il bentornato ci sarà il cinese Jingliang Li (17-6; 9-4 UFC). Il fighter di La Plata, se in condizione, può garantire continuità e dire la sua nella categoria a 77 kg. Ponzinibbio ha una win streak di 7 incontri e nel suo ultimo match ha sconfitto per KO al quarto round Neil Magny. Lo stesso Magny lo scorso marzo ha invece inflitto un dispiacere a Li, sconfitto per decisione unanime dal fighter di origini haitiane. Sono curioso di vedere se il footwork e la kickboxing dell’argentino saranno utili ad infliggere la prima sconfitta per KO a “The Leech”.

Pronostico: Vincitore Santiago Ponzinibbio

Carlos Condit vs Matt Brown

Co-main event spettacolare quello che opporrà Carlos Condit (31-13; 8-9 UFC) a Matt Brown (22-17; 10-6 UFC). Incontro tra due veterani appartenenti all’old school, appartenenti alla vecchia WEC, che sabato notte si scontreranno in un match dal sapore vintage. Insieme vantano 83 incontri da professionisti e 53 vittorie sommarie, di cui solo 5 arrivate per verdetto dei giudici. Due fighters dotati dell’istinto killer che non amano lasciare le cose in sospeso. “The Natural Born Killer” è tornato nell’ottagono lo scorso ottobre sconfiggendo per decisione unanime Court McGee e spezzando una striscia di 5 sconfitte in 2 anni. “The Immortal” ha combattuto lo scorso maggio contro il prospect Miguel Baeza subendo un TKO ad inizio secondo round. La sensazione è che Condit possa avere ancora una marcia in più rispetto all’avversario, più grande di lui di 3 anni.

Pronostico: Vincitore Carlos Condit

Max Holloway vs Calvin Kattar

Main event valido per la categoria dei pesi piuma. Max Holloway (21-6; 17-6 UFC) torna nell’ottagono dopo le due sconfitte consecutive contro Alexander Volkanovski. “Blessed” è uscito sconfitto in entrambe le occasioni per verdetto dei giudici, con il secondo incontro deciso da una split che per molti rappresenta un esito controverso. Con Brian Ortega designato quale legittimo contendente numero uno al titolo, Holloway ha bisogno di tornare alla vittoria per ottenere una nuova title shot e chiudere la trilogia con “Alexander The Great”. Avversario di Holloway sarà Calvin Kattar (22-4; 6-2 UFC), atleta in forte ascesa. “The Boston Finisher” viene da due vittorie consecutive contro Jeremy Stephens e Dan Ige ed una terza vittoria lo proietterebbe verso la title shot. Kattar non è mai stato sconfitto per KO ed è stato sottomesso una sola volta in carriera. Considerando le poche possibilità che il match possa svilupparsi a terra, sarà opportuno vedere quanti danni infliggerà Holloway con il suo grande volume di colpi. Altro fattore da verificare sarà legato al cardio, con l’ex campione che vanta una permanenza di 100 minuti all’interno dell’ottagono nei suoi ultimi 4 incontri ed oltre a dimostrare di essere un grande incassatore (vedi match contro Poirier), non ha mai fatto vedere cali vistosi legati alla resistenza

Pronostico: Vincitore Max Holloway

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Anteprima UFC Fight Night: Holloway vs Kattar Anteprima UFC Fight Night: Holloway vs Kattar

Ti potrebbero interessare

Rispondi