Anthony Johnson pensa che Bellator possa competere con la UFC

Anthony Johnson pensa che Bellator possa competere con la UFC

Anthony "Rumble" Johnson è entusiasta di un nuovo inizio con Bellator

Anthony Johnson, 36 anni, si è ritirato nel 2017, ma ha annunciato a dicembre di aver firmato con Bellator. Il suo debutto è pianificato per il Bellator 257 il 16 aprile, quando combatterà contro Yoel Romero, ex combattente UFC, nel match d’apertura del Bellator Light Heavyweight World Grand Prix.

“Rumble” ha fatto parte del roster UFC per 8 anni, dove ha gareggiato a 170, 185 e 205 libbre, ottenendo anche la chance titolata per ben due volte nei light heavyweight. Ora, però, si prospetta un nuovo inizio nella carriera di Johnson che non vede l’ora di fare il suo debutto in Bellator.

Le dichiarazioni di Anthony Johnson

Durante un intervista nel podcast The Spanish Show, Johnson ha parlato della sua eccitazione per aver iniziato la sua carriera con Bellator.

“Non vedo l’ora di combattere, qui in Bellator c’è molta competizione. Penso che possiamo competere con la UFC visto quello che abbiamo. Molte persone pensano che i lottatori che sono nella promotion di Scott Coker non siano dello stesso calibro di quelli che sono in UFC, ma Bellator non è uno scherzo.

Vedo anche che i fan stanno iniziando a capire che non devi essere solo un combattente UFC per avere successo ed essere in grado di sfamare la tua famiglia. Quindi non aver paura di uscire dalla bolla se ci sono altre cose là fuori che vuoi fare in altre promozioni, fallo. Provaci. Per questo penso che Bellator per me sia stata la mossa giusta”.

Inoltre, “Rumble” ha voluto ringraziare la UFC per quello che l’ha fatto diventare, ma per Anthony Johnson Bellator è un nuovo inizio.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Ryan Garcia difenderà il titolo contro Javier Fortuna il 9 luglio
Ryan Garcia difenderà il titolo contro Javier Fortuna il 9 luglio
Torna Su