Anthony Joshua vs Tyson Fury: il piano B dei due pugili

Anthony Joshua vs Tyson Fury: il piano B dei due pugili

Nel pieno di questa lunga attesa, i due campioni pensano a delle alternative

Anthony Joshua vs Tyson Fury è un match che è da oltre un anno al centro dei media sportivi. Ora, però, l’attesa pare avere snervato tutti, in particolar modo i diretti interessati.

Il primo a uscire allo scoperto nei giorni scorsi è stato Tyson Fury, preoccupato per l’inattività prolungata e invocando il rispetto del contratto siglato con la Top Rank, che prevede almeno due match nel 2021.

Tutto tace, invece, sul fronte di Anthony Joshua che, assieme al promoter Eddie Hearn, ha deciso di rimanere ottimista senza alzare ulteriori discussioni.

Quello che appare evidente, però, è che le difficoltà ci sono e non sembrano di poco conto.
Prima gli scandali relativi al consulente di Fury, Daniel Kinahan, poi il malcontento pubblico del “Gipsy King” e ora il perdurare dell’attesa infinita dell’annuncio del match.

A tutti questi indizi si aggiunge anche l’emergenza sanitaria mondiale, che di certo non faciliterà le operazioni. L’inattività è però un nemico molto insidioso per gli atleti e quindi, in questo quadro di totale incertezza, i due pugili non vogliono farsi trovare impreparati.

Anthony Joshua vs Tyson Fury: le alternative più interessanti

PerJoshua l’opzione che pare avere maggiore senso mediatico ed economico è quella di reinserirsi nel discorso del match con il primo sfidante nei ranking WBO, Olexandr Usyk. Le alternative sono due: aspettare che l’ucraino sfidi Joe Joyce per il titolo ad interim, oppure forzare la mano con l’organizzazione internazionale per fare saltare il match.

Per Tyson Fury, invece, il discorso è più complesso. L’opzione che può avvicinarsi nell’immaginario dei fan al match contro “AJ” è la chiusura della trilogia con Deontay Wilder, ma i rapporti tra i due potrebbero essersi forse deteriorati troppo nell’ultimo periodo. L’alternativa sarebbe una serie di match di transizione in attesa di quello contro Joshua.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
McG
Conor McGregor: chiuso il caso sugli abusi sessuali in Corsica
Torna Su