Home MMA Aung La N Sang dichiara che De Ridder avrà un brusco risveglio

Aung La N Sang dichiara che De Ridder avrà un brusco risveglio

di Michael Lelli

Aung La N Sang, campione mondiale ONE in due divisioni è pronto a recuperare il tempo perduto a causa della pandemia globale che ci ha investito in questo 2020.

È passato un anno dall’ultima volta che l’icona dello sport birmano è entrato nell’arena, in un match finito con la sua vittoria per TKO contro Brandon Vera.

Venerdì 30 ottobre, Aung La N Sang difenderà il suo titolo mondiale ONE dei pesi medi contro il principale contendente, l’imbattuto Reinier “The Dutch Knight” de Ridder nel main event di ONE: INSIDE THE MATRIX.

Aung La N Sang: le sue dichiarazioni su De Ridder

“Vedo questo incontro terminare con un finale molto emozionante – dice il 33enne – De Ridder cercherà il takedown. Cercherà la prestazione. Vorrà cimentarsi, ma io ho sia l’abilità che e il colpo per il TKO. So per certo di essere superiore nello striking, quindi per questo incontro, cercherò di finirlo in piedi

Parlando direttamente del suo avversario, Aung La N Sang dichiara invece:

“È un grappler di alto livello ed è bravo con le sottomissioni, ma non credo che sia un wrestler di alto livello. Quindi, penso che avrà difficoltà a buttarmi giù e non credo che il suo gioco sul terreno sia molto migliore del mio. Se va a terra, mi starà bene. E, anche se è un combattente imbattuto, non è mai stato spinto al limite. Non ha mai subito risvegli bruschi come quello che lo aspetta contro di me, quindi vedremo come se la cava.”

Aung La N Sang ha una percentuale di TKO in carriera del 92%, battendo 12 avversari per sottomissione e un’altra dozzina per knockout.

Da quando ha vinto il ONE Middleweight World Championship da Vitaly Bigdash nel giugno 2017, in un incontro che è stato insignito del “Bout Of The Year“, la superstar del Myanmar ha vinto i successivi sei incontro per KO/TKO.

Ciò include vittorie su artisti del calibro di Alain “The Panther” Ngalani, Alexandre “Bebezao” Machado, Ken Hasegawa e il contendente imbattuto Mohammad “O Lutador” Karaki.

Ma forse la sua più grande vittoria di tutte è avvenuta nell’ottobre 2019 quando “The Burmese Python” ha difeso il suo titolo mondiale ONE dei pesi massimi leggeri contro il re dei pesi massimi in carica Brandon “The Truth” Vera – un combattente che Aung La N Sang ha ammirato all’inizio del suo misto carriera nelle arti marziali.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI


Aung La N Sang dichiara che De Ridder avrà un brusco risveglio Aung La N Sang dichiara che De Ridder avrà un brusco risveglio

Ti potrebbero interessare

1 commento

ONE: INSIDE THE MATRIX Risultati Live e Card – The Shield Of Sports 3 Dicembre 2020 - 16:38

[…] ONE: INSIDE THE MATRIX è alle porte, in diretta dal Singapore Indoor Stadium. Oltre al main event, che vedrà il campione  Aung La “The Burmese Python” N Sang difendere il suo titolo dei pesi medi MMA contro Reinier “The Dutch Knight” De Ridder, ci saranno altre 3 difese titolate durante il PPV. Nel corso delle ultime settimane, il pitone birmano, ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo sul suo avversario, come potete leggere nel nostro articolo. […]

Rispondi

Rispondi