Autore: Fabrizio Giovagnoli

Avatar di Fabrizio Giovagnoli

Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione

MMA

Luke Rockhold non farà il suo ritorno nell’ottagono a UFC 268. Rockhold, un ex campione Strikeforce e dei pesi medi UFC, ha annunciato lunedì sera di aver subito un infortunio alla schiena e si è ritirato dal suo incontro programmato contro Sean Strickland previsto per la card del 6 novembre al Madison Square Garden di New York City. Luke Rockhold ha un’ernia del disco “Non c’è un modo semplice per dirlo davvero, ma il match di New York non si farà “, ha detto Luke Rockhold in un video caricato nelle sue storie di Instagram. “Mi sono procurato un’ernia di…

Read More
MMA

Chuck Liddell è uscito di prigione e vuole che tutti conoscano alcuni dettagli sugli eventi che secondo lui hanno portato al suo arresto. Lunedì, il 51enne Liddell è stato arrestato e rinchiuso in una prigione dell’area di Los Angeles con l’accusa di di percosse domestiche. È stato trattenuto presso la stazione dello sceriffo di Malibu/Lost Hills ad Agoura Hills, in California, con una cauzione di $ 20.000. Secondo i registri online, tale cauzione è stata versata e Liddell è stato rilasciato alle 10 di mattina dello stesso giorno. Chuck Liddell: sono la vittima dell’incidente domestico View this post…

Read More
MMA

Chuck Liddell, membro della Hall of Fame UFC, è stato arrestato lunedì mattina e detenuto in una prigione dell’area di Los Angeles con l’accusa di reato di violenza domestica. Liddell, 51 anni, è detenuto presso la stazione dello sceriffo di Malibu/Lost Hills ad Agoura Hills, in California, appena fuori Los Angeles. La cauzione di Liddell è stata fissata a $ 20.000. Chuck Liddell: la vittima è sua moglie La prima notizia dell’arresto di Chuck Liddell è stata riportata da TMZ. Secondo il rapporto di TMZ, la polizia è stata chiamata a casa di Liddell e, una volta sul posto, gli…

Read More
MMA

Vicente Luque , ormai entrato nella ristretta cerchia dei contendenti al titolo dei pesi welter UFC, vorrebbe ancora combattere Nate Diaz a dicembre, affermando: “So che anche Nate lo vuole”. Luque è uno dei migliori pesi welter nell’UFC in questo momento, e dopo la sua vittoria su Michael Chiesa a UFC 265, aveva sfidato Nate Diaz. Anche Diaz sembra essere interessato al matchup, ma fino a questo momento l’UFC non ha organizzato l’incontro. Tuttavia, Vicente Luque continua a sperare che possa accadere Vicente Luque: sarò pronto a Dicembre “Quando due vogliono combattere, devi farli combattere. Cos’altro puoi fare al riguardo?…

Read More

Deontay Wilder non ha ottenuto il risultato sperato nella sua trilogia contro Tyson Fury, ma si deve assolutamente dare credito al “Bronze Bomber” per aver reagito da campione dopo la disfatta del secondo combattimento ed aver affrontato il terzo con grande coraggio e determinazione. Wilder rimane sempre estremamente pericoloso e lo ha dimostrato anche sabato scorso, approfittando di una delle poche fasi del match dove non si trovava bloccato in clinch, per mettere a segno i suoi colpi mandando al tappeto ben due volte Tyson Fury nel quarto round. Tuttavia, secondo l’allenatore di Wilder, Malik Scott, la capacità del pugile…

Read More
MMA

Luis Pena, combattente dei pesi leggeri UFC,  potrebbe avere di nuovo problemi con la legge. Sabato, Pena è stato incarcerato per la seconda volta nel 2021. La polizia di Deerfield Beach, in Florida, ha arrestato il combattente con l’accusa di violenza domestica e percosse. Luis Pena è stato portato nel  nel carcere della contea di Broward a Fort Lauderdale. Luis Pena: a Giugno l’altro arresto A giugno, Pena era già stato arrestato a Coral Springs, in Florida, con l’accusa di rapina, percosse e atti criminali. Il primo capo d’imputazione dell’arresto di sabato è di percosse con un importo cauzionale fissato…

Read More