imbattuti di Bellator

Bellator ingaggia due campioni!

Bellator ingaggia i campioni di LFA e Cage Warriors

Come riportato dal sito ufficiale di Bellator, il campione Legacy Fighting Alliance dei Massimi Leggeri Alex “Eazy” Polizzi ha deciso di passare a Bellator. L’americano del team Chosen Few ha conquistato la cintura solo una settimana fa battendo l’ex partecipante al Dana White’s Contender Series Jamal Pogues con un heel hook al quarto round. A 28 anni appena compiuti ha alle spalle una striscia vincente di 12 match, metà da dilettante (dove ha vinto il titolo dell’americana CFFC) e metà da pro. Ad oggi non è mai arrivato ai punti in carriera. Da amateur ha infatti ottenuto 4 successi per KO e 2 per finalizzazione, nel professionismo ha cumulato invece 2 finalizzazioni, 3 Ko ed 1 sottomissione verbale. Ad eccezione della recentissima vittoria del titolo LFA non è mai andato oltre al secondo round nei suoi combattimenti. Combatterà nella categoria il cui campione è Ryan Bader, attuale detentore della cintura dei Massimi che metterà in palio contro il russo Vadim Nemkov a Bellator 242 il prossimo 9 maggio.

Un altro ingresso di peso nel roster di Bellator è quello di una vecchia conoscenza delle MMA italiane, l’ex campione Pesi Welter del Cage Warriors Ross “Hitman” Houston. Lo scozzese della SBG di Dublino aveva infatti strappato la cintura della promotion britannica al nostro Stefano Paternò nell’ottobre 2018 con una contestatissima vittoria ai punti per split decision. Con la reputazione di essere uno dei fighters europei più popolari, Houston ha un record in carriera di 8 vittorie ed 1 No Contest. Quest’ultimo verdetto è arrivato lo scorso giugno nel suo ultimo match, la difesa del titolo Cage Warriors contro Nicolas Dalby. L’incontro venne fermato a metà del terzo round perché, a causa dell’eccessivo sanguinamento di entrambi gli atleti, non era possibile proseguire il match. Ha vinto 5 match ai punti e 3 per finalizzazione. Prima di passare professionista aveva cumulato un record di 3-0 da dilettante.

L’ultimo nuovo ingresso nella promotion di Scott Coker è quello del russo Nikita Mikhailov del team Alexander Nevsky di Stary Oskol, quello del mitico Fedor Emelianneko. Ha un record pro di 8-1 e di 1-0 da dilettante. Vanta 5 successi ai punti, 2 per Ko ed 1 per finalizzazione. Arriva da una striscia vincente di 3 match nell’importante promotion russa Fight Nights Global. Combatterà nei Pesi Gallo, una categoria il cui titolo è attualmente vacante dopo la rinuncia, a causa di un infortunio, da parte dell’ultimo detentore Kyoji Horiguchi.

Altre storie
Conor McGregor nella classifica degli atleti più pagati del 2020
Conor McGregor nella classifica degli atleti più pagati del 2020
Torna Su