Home Boxe Ben Askren: Il match con Jake Paul non ha avuto alcun significato per me

Ben Askren: Il match con Jake Paul non ha avuto alcun significato per me

di Giovanni Besana

Ben Askren, negli ultimi mesi, è stato trascinato da Jake Paul in un vortice mediatico senza precedenti. A pochi giorni dalla sua sconfitta, l’ex fighter UFC ha avuto modo di riavvolgere il nastro e analizzare a mente fredda questo recente periodo della sua vita e dare una giusta collocazione a questo match di boxe all’interno della sua intera carriera.

Le parole di Ben Askren

“Che significato ha avuto questo incontro? Semplicemente nessuno. La cosa che mi lascia sempre più stupito è come, invece, sia stato percepito dai media e dal pubblico. E’ incredibile l’attenzione che il match ha generato.

Il mio conto in banca sicuramente oggi ringrazia, ma sto ancora riflettendo sul motivo che mi ha spinto ad accettare.

Non ho schivato un colpo, questo è quello che è successo, ma ora Jake affronterà probabilmente un vero pugile. Vedremo di che pasta sarà fatto.”

L’ex campione di Bellator ha anche aggiunto che questa sconfitta non è nulla se paragonata a quella subita per mano di Jorge Masvidal in UFC, la quale, a detta dello stesso ex fighter, ha significato molto nella sua vita.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Marco Materazzi partecipa al FIT TpraSeguici su Google News

Ti potrebbero interessare

2 commenti

Ben Askren: Il match con Jake Paul non ha avuto alcun significato per me 20 Aprile 2021 - 15:47

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi
Ben Askren: la sua reazione a Paul vs Woodley 1 Settembre 2021 - 17:19

[…] “Cosa penso di Paul vs Woodley? Penso che Tyron abbia vinto ma che Jake si sia guadagnato il mio rispetto. Penso che avrebbe senso se un rematch avvenisse. Penso che Woodley abbia vinto 5-3. Era più aggressivo ed abbia sferrato pugni più critici ma Paul ha guadagnato il mio rispetto. Volevo che Tyron gli staccasse la testa ma non ce l’ha fatta. Il match è stato davvero competitivo e penso che sia abbastanza evidente che Paul abbia lavorato duramente per farlo. Penso che la rivincità avverrà perché passare a livello del campione dei mondo sia ancora lontano per Paul. Il tutto ha un senso e c’è una storia dietro.” Ha detto Ben Askren. […]

Rispondi

Rispondi