Bob Chapek parla del licenziamento di Gina Carano

Bob Chapek parla del licenziamento di Gina Carano

Il CEO della Disney ha difeso il licenziamento dell'ex fighter dalla serie The Mandalorian

Bob Chapek, CEO della Disney, si è recentemente espresso in merito al licenziamento dell’ex MMA fighter Gina Carano da The Mandalorian, celebre serie televisiva dell’universo di Star Wars che viene trasmessa sulla piattaforma Disney+.

La Carano è stata licenziata dopo aver pubblicato nei social media una foto in cui paragonava il trattamento delle persone con un pensiero politico diverso alla persecuzione degli ebrei durante l’epoca del nazismo. Nel caso del contenuto da lei pubblicato, l’ex fighter dell’EliteXC faceva riferimento al trattamento della destra statunitense.

Bob Chapek spiega che le motivazioni non sono politiche ma sociali

Nella giornata di ieri, durante una riunione con degli azionisti, è stato chiesto al CEO se Gina Carano è stata licenziata per il suo essere conservatrice.

In risposta, ecco quanto detto da Chapek.

“E’ impensabile che la Disney prenda delle posizioni politiche di destra o di sinistra, quando in realtà sostiene dei valori che sono universali. Valori di rispetto, di onestà, di integrità e di inclusione

Noi cerchiamo di mostrare questi valori, non solo nell’ambiente di lavoro, ma anche nei nostri contenuti, in modo che riflettano la ricca diversità del mondo in cui viviamo.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Europei di Judo 2021 1° Giorno: oro e argento per Lombardo e Giuffrida
Europei di Judo 2021 1° Giorno: oro e argento per Lombardo e Giuffrida
Torna Su