Home Boxe News Boxe Piacenza a Travo per la seconda riunione pugilisitca

Boxe Piacenza a Travo per la seconda riunione pugilisitca

di Alessandro Mariani

Boxe Piacenza, rappresentata dal presidente Antonio Orsi, che trova nel fratello Paolo, nello sportivissimo Thomas Bollani e, soprattutto nel D.S. new entry Carlo Malchiodi e nel maestro – segretario Nicola Campanini validissimi dirigenti factotum, in collaborazione con le amministrazioni dei vari comuni patrocinatori dell’iniziativa, ha già portato nelle piazze principali di questi splendidi borghi, una serie di eventi pugilistici denominati “La Valle della Nobile Arte”.

La Boxe Piacenza mette in tavola il meglio

La Boxe Piacenza segue le acque del Trebbia e da Bobbio scende a Travo dove nella bella e suggestiva piazza Trento il ring dalle dodici corde ospiterà un’importante riunione pugilistica dilettantistica, che vedrà la disputa di accese sfide tra rappresentanti piacentini (maschi e femmine) contro una selezione lombardo-emiliana.

Così, dopo Bobbio, ora tocca a Travo, sabato sera ore 20.30, ad ospitare la seconda tappa del trittico che si concluderà sabato, 24 luglio, a Rivergaro. Il programma preparato dalla Boxe Piacenza è davvero intenso nella quantità (ben dieci i match in cartellone) e stimolante nella qualità perché permetterà di vedere all’opera almeno una parte del meglio del pugilato piacentino.

Saliranno sul ring, infatti, pugili già affermati anche in ambito nazionale come Roberto Betancourt e Ilaria Tosca, giovani praticamente all’esordio come Mattia Albertelli e Domenico Ortu, ragazzi in continua crescita come Domenico Ciniero e Skerdy Shkoza e ritorni interessanti di promesse non ancora spente come Mattia Boccuni Andrea Carella. Quest’ultimo in rappresentanza della società Pro Fighting del maestro Paolo Pizzamiglio.

Con la Boxe Piacenza lo spettacolo si annuncia assicurato

La Boxe Piacenza ha deciso che il primo a salire sul quadrato sarà il debuttante Mattia Albertelli ragazzo dalle ottime doti che bruciando le tappe si è meritato un debutto che tutta la dirigenza biancorossa con in testa il presidente Antonio Orsi si augura felicissimo. Il secondo fighter sarà Ludovico Ortu ragazzo dal record immacolato, solo vittorie, pugile dalla boxe esplosiva. Spettacolare la stessa boxe che ci si aspetta da Mattia Boccuni, ragazzo dal fisico statuario, pupillo del dg Carlo Malchiodi 1,90 di stile e classe.

Tosca Ilaria e Badiali Talisa tingeranno il ring di rosa non scemando però in aggressività e combattività, Sarà una contesa da scintille. Le stesse scintille che si aspettano da Ciniero Domenico e Skhoza Skerdi usciti con verdetti controversi dalla kermesse bobbiese ma che non ne hanno ridimensionato le ambizioni.

Il match clou della serata vedrà protagonista Roberto Betancourt giovane e spumeggiante galletto già  protagonista di grandi match che hanno esaltato il pubblico, l’ultima vittoria ottenuta a Bobbio ne comprova le alte abilità pugilistiche e l’elevato timbro boxistico. Il pupillo del maestro Campanini sfiderà un pugile bolognese Nicolò Bertolino robusto boxeur che metterà sicuramente alla strette il nostro: lo spettacolo si annuncia assicurato.

Visto il numero e la qualità dei match il sindaco Lodovico Albasi entusiasta sostenitore dell’iniziativa si augura che sia solo la prima tappa di un sodalizio e quello tra la dirigenza biancorossa e il comune travese diventi una consuetudine estiva, con Piazza Trento quale teatro di altre kermesse. Quella travese non sarà l’ultima tappa dell’itinere della Boxe Piacenza. Rivergaro sancirà l’ennesima riunione biancorossa in questa estate che il dt Thomas Bollani ha già definito bollente.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Tyson Fury vs Deontay Wilder 3 verrà posticipato ad ottobre?Tyson Fury vs Deontay Wilder 3 verrà posticipato ad ottobre?

Ti potrebbero interessare

Rispondi