Home Boxe Boxing Hall of Fame 2022: annunciati i nomi

Boxing Hall of Fame 2022: annunciati i nomi

Roy Jones Jr. e Holly Holm tra i prossimi nomi introdotti

di Francesco Auletta

La Boxing Hall of Fame internazionale accoglierà altri nomi importanti nella classe del 2022, che è stata annunciata ieri sera.

10 nomi in totale sono stati rivelati (di cui 2 postumi), e verranno celebrati nel weekend tra il 9 e il 12 giugno 2022 assieme a i nomi del 2020 e del 2021, che non hanno avuto le rispettive cerimonie a causa della pandemia.

International Boxing Hall of Fame 2022: l’ala moderna maschile

Il primo nome che appare in lista è quello di Roy Jones Jr. (66-9), medaglia d’argento alle Olimpiadi dell’88 e campione del mondo in 4 categorie di peso, nonché uno dei più grandi pugili della storia a mani basse, in particolar modo per quanto riguarda la categoria dei mediomassimi dove è stato anche campione indiscusso.

Un altro ex campione del mondo in 4 categorie è il portoricano Miguel “Junito” Cotto (41-6), uno dei più grandi volti dei super leggeri e dei welter nel primo decennio del 21° secolo. Nella seconda metà della sua carriera, Cotto ha affrontato anche nomi del calibro di Manny Pacquiao, Floyd Mayweather Jr. e Canelo Alvarez.

L’ala moderna maschile dell’International Boxing Hall of Fame 2022 vede come terzo nome James Toney (77-10-3-2), campione del mondo in 3 categorie e vecchio avversario del già citato Roy Jones. Attivo dal 1988 al 2017, Toney è riuscito a farsi un nome sul ring per la sua incredibile difensiva e per la sua controffensiva, grazie alla quale ha archiviato ben 47 vittorie per KO. Inoltre, nella sua carriera di quasi 30 anni, non ha mai perso per KO.

International Boxing Hall of Fame 2022: l’ala moderna femminile

Holly Holm (33-2-3) è considerata una delle migliori pugili femminili di tutti i tempi, se non la migliore in assoluto. Grande nome femminile nel mondo degli sport da combattimento, la Holm è stata campionessa del mondo sul ring di boxe in 3 categorie ed è finora l’unica ad esserla diventata sia nel pugilato che nelle arti marziali miste, quando ha sconfitto Ronda Rousey per vincere il titolo dei pesi gallo UFC.

Spunta anche un notevole nome europeo nella classe del 2022, la tedesca Regina Halmich (54-1-1), anch’essa tra le migliori di sempre. Imbattuta dal 1995 al 2007, anche lei è stata campionessa del mondo in tre categorie. Ben note le sue difese titolate contro Delia Gonzalez, Yvonne Caples, Johanna Peña-Álvarez, Elena Reid e tante altre.

International Boxing Hall of Fame 2022: i non pugili e gli osservatori

Queste persone hanno dato un forte contributo al mondo della boxe al di fuori del ring. Nella categoria dei non pugili è stato annunciato Bill Caplan, addetto stampa  per pugili come Joe Louis, George Foreman e Lupe Pintor, e per promoter come George Parnassus, Aileen Eaton, Don King e Bob Arum.

Ron Borges è un celebre giornalista sportivo di Boston attivo nel mondo della boxe e non solo. Verrò introdotto nella categoria “Observer” assieme a Bob Yalen, storico e produttore, nonché presidente della MTK Global Sports Management ed ex dirigente tecnico del WBC.

International Boxing Hall of Fame 2022: i nomi postumi

Per la categoria Vecchie Glorie, è stato annunciato Tod Morgan (218-45-33-2), uno dei più grandi nomi del primo dopoguerra. “The Seattle Flash” si è fatto conoscere nella West Coast dopo aver vinto il titolo dei pesi piuma della zona nel 1923 e per i suoi incontri con Joe Gorman. Successivamente, si è fatto conoscere come campione del mondo dei superpiuma a partire dalla fine del 1925.

Dopo aver perso il titolo nel ’29, torna a combattere nella West Coast, in California, dove diventa campione dei pesi leggeri, e combatte successivamente alle Hawaii e in Australia (anche lì diventa campione dei leggeri), prima di rientrare per il servizio militare nella Seconda Guerra Mondiale.

Il secondo nome postumo del 2022 per la International Boxing Hall of Fame è quello di Chuck Hull, storico ring announcer del 20° secolo.

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Boxing Hall of Fame 2022: annunciati i nomi Boxing Hall of Fame 2022: annunciati i nomi

Ti potrebbero interessare

1 commento

Boxing Hall of Fame 2022: annunciati i nomi 8 Dicembre 2021 - 19:19

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi

Rispondi