Campionati Assoluti Pugilato 2020 - Quarti di finale: donne

Campionati Assoluti Pugilato 2020 – Quarti di finale: donne

La categoria femminile ha iniziato oggi la sua avventura nei Campionati Assoluti

I Campionati Assoluti Pugilato, nella loro terza giornata di svolgimento, hanno visto l’ingresso della divisione femminile elite con i rispettivi quarti di finale. Diciotto sono le atlete ad essersi qualificate oggi alle semifinali che si terranno il 30 gennaio sempre ad Avellino.

Scopriamo insieme i risultati e i nomi che accederanno alla fase successiva del torneo indetto dalla Federazione Pugilistica Italiana.

Campionati Assoluti Pugilato: risultati 3° giorno

48 KG

Roberta Bonatti ha sconfitto Cecilia Grossi ai punti

Chiara Gregoris ha sconfitto Eleonora Alfonso ai punti

Mihaela Leuca ha sconfitto Anna Santucci ai punti

Giovanna Marchese ha sconfitto Consuelo Portolani ai punti

51 KG

Hasnaa Bouyij ha sconfitto Daniela Franchi per arresto della contesa al primo round

Valentina Azzini ha sconfitto Stefania Cristiani ai punti

54 KG

Giulia Lamagna ha sconfitto Ilaria Tosca ai punti

Bianca Voglino ha sconfitto Alice Montefusco ai punti

Cristina Garganese ha sconfitto Maria Siria Argiolas per arresto della contesa al primo round

Sharon Prisco ha sconfitto Agnese Mabboni ai punti

57 KG

Marta Masini ha sconfitto Giulia Deplano ai punti

Jessica Bellusci ha sconfitto Anna Vitale per arresto della contesa al secondo round

60 KG

Valentina Bustamante ha sconfitto Daniela Golino ai punti

Margherita Lavazza ha sconfitto Silvia Nocentini ai punti

Filomena De Marco ha sconfitto Alessia Vitanza ai punti

Nadia Flalhi ha sconfitto Giorgia Zornetta ai punti

64 KG

Pamela Noutcho Sawa ha sconfitto Miriam Tommasone ai punti

Simona Monteverdi ha sconfitto Federica Monaco ai punti

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Megan Anderson crede nell’upset
Megan Anderson crede nell’upset
Torna Su