Colby Covington prende in giro Jon Jones

Colby Covington fuori dall’American Top Team

"Chaos" da ieri non compariva sul sito web

Colby Covington (15-2) è fuori dall’American Top Team. Si chiude quindi il sodalizio tra il fighter americano e una delle migliori palestre degli States. “Chaos” da ieri non compariva più sul sito e nella giornata di oggi ha confermato in una intervista a “The Score” la chiusura dei rapporti con la prima palestra frequentata dalla fine del college ad oggi.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram!

Colby Covington e American Top Team: i motivi dell’addio

Alla base della chiusura del rapporto tra Colby Covington e l’American Top Team ci sono i continui screzi interni che “Chaos” ha avuto con i suoi colleghi: dallo scontro con l’ex campionessa polacca dei pesi paglia Joanna Jedrzejczyk passando per l’ex campione ad interim dei pesi leggeri Dustin Poirier fino alla querelle con il detentore della BMF belt Jorge Masvidal. L’indole da attaccabrighe del fighter americano ha creato problemi all’ATT, portando il proprietario Dan Lambert a vietare ai tesserati di poter rilasciare dichiarazioni tra di loro a meno che non vi fosse in programma un match. “Editto” disatteso da Covington e che ha portato alla fine del rapporto. Separazione consensuale con entrambe le parti che sostengono di essersi lasciati in buoni rapporti, trattandosi del termine di una collaborazione che non comporterà la fine di un rapporto di amicizia.

Altre storie
ISKA rilascia un comunicato sulla GLORY Kickboxing
ISKA rilascia un comunicato sulla GLORY Kickboxing
Torna Su