Home UFC Conor McGregor: confronto sui social con Chael Sonnen

Conor McGregor: confronto sui social con Chael Sonnen

I due noti trash-talker hanno avuto qualcosa da dirsi

di Francesco Auletta

Conor McGregor ha avuto un nuovo confronto sui social nelle ultime 24 ore, stavolta con l’ex fighter di UFC e Bellator Chael Sonnen.

L’ex sfidante ai titoli UFC dei pesi medi e dei pesi massimi è considerato un grande nome nel mondo degli sport da combattimento visti i suoi risultati non solo nelle MMA, ma anche nella lotta e nel grappling. Sempre nelle MMA, Chael Sonnen si è fatto un nome anche per il suo famigerato trash-talking, un carattere che condivide con il fighter irlandese.

Tutto è iniziato quando Chael ha chiamato in causa Conor McGregor su Twitter, definendolo un “piccolo ricco schizzato”.

Il botta e risposta tra Chael Sonnen e Conor McGregor

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MMAFighting.com (@mmafighting)

Sonnen: “Conor McGregor sta diventando un piccolo ricco schizzato.”

McGregor: “Disse il piccolo schizzato al verde.”

Sonnen: “Non è troppo tardi per tenerti fuori dal mio mirino. Posa quella bottiglia di tremendo whiskey, spegni il tuo cellulare e ritirati dal tuo salotto, da bravo.”

McGregor: “Sistema pure il cavalletto all’angolo del tuo ripostiglio e dì a quel paio di iscritti il codice sconto per lo sgrassatore da usare sui vetri.”

Sonnen: “Oh, prima di andartene ricordati di lasciare un biglietto di sentite scuse sul tavolo.”

McGregor: “Un ottimo consiglio.”

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Conor McGregor: confronto sui social con Chael Sonnen Conor McGregor: confronto sui social con Chael Sonnen

Ti potrebbero interessare

Rispondi