Home MMABellator Corey Anderson dice addio all’UFC: ha firmato con Bellator

Corey Anderson dice addio all’UFC: ha firmato con Bellator

di Antonio Ionata

Dopo sei anni di permanenza nella gabbia dell’UFC, Corey Anderson ha deciso di cambiare promotion e cercare nuove sfide firmando per Bellator.

L’atleta americano si fece conoscere nel 2014, quando vinse il torneo e reality show “The Ultimate Fighter 19”; da allora ha arricchito il suo curriculum di combattente disputando 15 incontri in UFC.
Il suo record personale è di 13-5-0 (vittorie-sconfitte-pareggi).

Corey ha combattuto l’ultima volta per la promozione di Dana White a febbraio 2020, contro Jan Błachowicz, uscendo sconfitto dall’ottagono al primo round. Gli andò meglio precedentemente contro Johnny Walker, dove la performace e la vittoria sul suo avversario gli valsero il riconoscimento del premio “Performance of the Night”.
Corey nella sua carriera vanta successi anche contro combattenti di spessore, tra cui: Jan Błachowicz, Ilir Latifi, Fabio Maldonado, e Glover Teixeira.
Inoltre Corey Anderson, sta aiutando la star UFC, Daniel Cormier a preparare la sua prossima sfida contro Stipe Miocic.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Corey Anderson dice addio all'UFC: ha firmato con Bellator

Corey Anderson dice addio all'UFC: ha firmato con Bellator



			
            
							                    
									

Ti potrebbero interessare

Rispondi