Home MMA Cris Cyborg parla dell’addio alla UFC

Cris Cyborg parla dell’addio alla UFC

di Alberto Ciccarè

Cris Cyborg ha voluto rivelare in una recente intervista il suo pensiero sull’addio alla Ultimate Fighting Championship per approdare in Bellator MMA. La fighter brasiliana, dopo tanti successi nella federazione di Dana White, ha deciso di abbandonarla per trovare nuovi stimoli e nuove avversarie in un’altra realtà, dove si è già laureata campionessa dei Featherweight poco dopo il suo arrivo.

Cris Cyborg e le sue rivelazioni

L’atleta ha reso noto ai microfoni di AG Fight di non aver avuto dubbi nel lasciare la UFC per approdare in Bellator, e che questa la miglior decisione presa per la sua carriera nelle arti marziali miste. Di seguito, verranno riportate le sue dichiarazioni:

La cosa migliore per la mia carriera è stata lasciare la UFC. Avevo altri pensieri sul mio futuro. A Dana White non piacciono le persone che si scontrano con lui, a lui piacciono le persone che annuiscono ma io non sono così. Ho i miei principi e li seguo. Lavorare con persone del genere è difficile. Non devi accettarlo ma rispettarlo. 

Quindi Cris Cyborg non sembra pentita della scelta fatta e, visti i risultati raggiunti fino ad ora, non si può che darle ragione.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Cris Cyborg parla dell'addio alla UFC Cris Cyborg parla dell'addio alla UFC

Ti potrebbero interessare

Rispondi