Dan Hooker parla di UFC 257 e Michael Chandler
Dan Hooker parla di UFC 257 e Michael Chandler

Dan Hooker parla di UFC 257 e Michael Chandler

Un incontro importante che potrebbe portare a un match per il titolo

Dan Hooker (20-9-0) è quasi pronto a quello che sarà sicuramente uno degli incontri più importanti della sua carriera. “The Hangman” lotterà nel co-main event di UFC 257: McGregor vs Poirier e sarà il primo avversario in promotion del tre volte Bellator Lightweight World Champion, Michael Chandler (21-5-0).

L’All-American è considerato da molti come uno dei migliori fighter Lightweight dell’ultimo decennio e la UFC ha fatto un grosso colpo quando lo ha messo sotto contratto. Il debutto contro Hooker potrebbe portare a diversi sbocchi, tra cui addirittura un match titolato come quest’ultimo ha dichiarato in una recente intervista.

 

UFC 257: Dan Hooker prevede una grande notte

Intervistato su MMA Junkie Radio, il neozelandese è del parere che il titolo dei pesi leggeri ancora detenuto dal ritirato Khabib Nurmagomedov potrebbe essere reso vacante poco prima dell’evento e che i due main eventer, McGregor e Poirier, potrebbero affrontarsi per la stessa cintura.

“Penso che Conor e Dustin dovrebbero affrontarsi per il titolo. Ma mi va bene anche bene che l’incontro decreti lo sfidante di Khabib o del prossimo contendente al titolo. Michael Chandler è spuntato sul mio radar quando lo hanno messo nel co-main event, come se dovesse lottare per ottenere la title shot.”

Dunque, una vittoria su di lui mi aiuterà ad ottenere quell’opportunità. Sfrutterò il suo hype e mi inserirò nel girone titolato.”

Dan Hooker analizza il suo avversario

Il n°6 del ranking dei pesi leggeri è contento di essere il primo avversario in UFC di una grande stella come Michael Chandler, fighter che ha avuto modo di studiare attentamente.

“Ha un buon destro. Ci sono molte somiglianze tra il suo stile e quelli di Al Iaquinta e Paul Felder. La differenza è che è molto più veloce nel colpire e nell’avvicinarsi.

Inizia con una velocità incredibile. Nel primo round cercherà sicuramente di avvicinarsi e di puntare alla testa. La cosa mi eccita, sarà un inizio molto veloce e, mai dire mai, potrebbe finire già al primo round.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Brandon Moreno parla dei suoi possibili futuri avversari
Brandon Moreno parla dei suoi possibili futuri avversari
Torna Su