Home MMA Dan Hooker sicuro di poter mandare KO Dustin Poirier

Dan Hooker sicuro di poter mandare KO Dustin Poirier

di Mirko Orlato

Dan Hooker (20-8) è pronto al match più importante da quando è in UFC. Il fighter di Auckland è in serie positiva (3 vittorie consecutive), l’ultima ottenuta contro “The Irish Dragon” Paul Felder gli ha garantito la top-5 ed un grande match che potrebbe proiettarlo in ottica title shot, seppur la concorrenza là davanti sia più che agguerrita.

Il pensiero di Dan Hooker

Per ambire al pantheon dei pesi leggeri e sfidare i grandi nomi che popolano la parte alta della classifica, Dan Hooker dovrà battere nel main event in programma il prossimo 27 giugno l’ex sfidante al titolo ed ex campione dei pesi leggeri ad interim Dustin Poirier. “The Diamond” non combatte dal settembre scorso, quando perse il match titolato contro Khabib Nurmagomedov ad UFC 242 in quel di Abu Dhabi (rear naked choke al 3°round). Hooker è confidente nei suoi mezzi e pensa di poter uscire dall’ottagono con la title shot. “The Hangman” pensa che Poirier, essendo dotato di ottime basi pugilistiche unite ad un buon wrestling, non adotterà un gameplan basato completamente sulla lotta in piedi bensì mescolerà le due fasi. Secondo il fighter australiano lo sfidante partendo favorito avrà maggior pressione dovendo tornare alla vittoria dopo la sconfitta nel match titolato.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram!

Dan Hooker sicuro di poter mandare KO Dustin Poirier Dan Hooker sicuro di poter mandare KO Dustin Poirier

Ti potrebbero interessare

Rispondi