Dana White: Non so come andrà a finire con Khamzat Chimaev

Dana White: Non so come andrà a finire con Khamzat Chimaev

Il presidente della UFC è incerto sulla situazione del fighter naturalizzato svedese

Dana White è stato uno dei primi a smentire l’annuncio del ritiro di Khamzat Chimaev, affermando che quest’ultimo era troppo preso dalle emozioni quando ha scritto quelle parole sui social media. La situazione di “Borz” è un po’ (se non nettamente) critica, visto che combatte contro i sintomi del COVID-19 dal mese di dicembre.

Nell’ultimo periodo, la UFC si è resa disponibile per sottoporre il fighter a delle cure speciali, motivo per cui il mese scorso è andato a Las Vegas. Tuttavia, stando alle recenti parole del presidente della promotion, il punto principale sul recupero di Chimaev è un altro.

L’incertezza di Dana White

In un’intervista rilasciata a BT Sport, il presidente della UFC ha spiegato perché il recupero di Khamzat è abbastanza lento.

“Il problema coincide anche con il motivo per cui tutti lo adorano, è un fighter agguerrito. Vuole combattere ogni weekend ed è convinto che vincerà immediatamente il titolo mondiale. Il problema è che non si riesce a calmarlo. Dovrebbe riposarsi subito e diminuire gli allenamenti. Dovrebbe stare a riposo e recuperare, ma non vuole farlo.

Alla fine è una persona adulta e non possiamo decidere quello che deve fare quotidianamente. Non so come andrà a finire, ma staremo a vedere.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Michael Magnesi vs Khanyile Bulana: streaming e come vederlo
Michael Magnesi vs Khanyile Bulana: streaming e come vederlo
Torna Su