Dana White: Per Jon Jones il ritiro non sarebbe una cattiva idea

Dana White: Per Jon Jones il ritiro non sarebbe una cattiva idea

Il presidente della UFC si esprime su un potenziale ritiro di "Bones"

Dana White, in vista della Fight Night di questa notte, è stato intervistato su TMZ Sports, dove ha nuovamente parlato del futuro in UFC dell’ex campione dei pesi mediomassimi, Jon Jones.

Il fighter deve ancora fare il suo debutto nella categoria Heavyweight e di recente, in risposta a un ultimatum dello stesso White, ha dichiarato che si sta godendo questo periodo senza incontri dopo un decennio di attività.

Il presidente della promotion ha dichiarato nella sua intervista che un potenziale ritiro di Jones non sarebbe affatto visto di cattivo occhio.

Le parole di Dana White

“La decisione spetta a lui. Può anche tornare a combattere nei Light Heavyweight. Ha detto che non avrebbe affrontato Stipe Miocic, mentre Francis Ngannou affronterà Derrick Lewis. Onestamente, per lui il ritiro non sarebbe una cattiva idea. Dopo tutto, non ha mai perso un incontro.

Per chi non avesse ben capito, quella presente nel suo record non è una sconfitta. Ha vinto quell’incontro in maniera dominante, come molti altri suoi match. E’ accaduto nel peggior periodo della Nevada Athletic Commission, e l’arbitro si è preso la vittoria di Jones. Ecco perché non vedrei affatto di cattivo occhio un suo ritiro.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Logan Paul è convinto di poter battere Mike Tyson
Logan Paul è convinto di poter battere Mike Tyson
Torna Su