Dana White pronto a rilasciare 60 fighter entro la fine dell'anno dalla UFC
Dana White pronto a rilasciare 60 fighter entro la fine dell'anno dalla UFC

Dana White pronto a rilasciare 60 fighter dalla UFC entro la fine dell’anno

White afferma che il roster della UFC subirà un grande taglio

Dana White sembrerebbe intenzionato a rivedere il roster della sua promotion. In una recente intervista ha dichiarato che, prima del nuovo anno, 60 combattenti saranno tagliati fuori dalla UFC, quindi il licenziamento di Yoel Romero sembrerebbe essere soltanto il primo di una lunga serie.

Dana White ha sempre avuto le idee chiare, ha sempre raggiunto i suoi obbiettivi e non ha mai permesso a nessuno di intervenire nei suoi affari e non si è mai tirato indietro dal prendere decisioni difficili. Un esempio lampante è proprio il recente rilascio dalla UFC di Yoel Romero: quest’ultimo giudicato da Dana non più all’altezza per rimanere nella sua promotion. I motivi per i quali il presidente della UFC è pronto a rilasciare 60 combattenti non sono stati resi noti, come non sono stati resi neanche noti i nomi degli atleti che lasceranno la più grande promotion al mondo di MMA.  White si è invece limitato a rilasciare un breve comunicato.

Di seguito le parole di Dana White

Alla fine dell’anno subiremo dei tagli seri, probabilmente ci saranno 60 rilasci in arrivo prima del primo dell’anno. Il nostro elenco è molto gonfio in questo momento. Avremo dei grossi tagli in arrivo prima della fine dell’anno. Vedrai molti nomi che verranno qui nelle prossime due settimane. Stiamo letteralmente iniziando a compilare l’elenco. Queste sono le decisioni difficili che devo prendere.

Restiamo in attesa di conoscere i nomi dei combattenti che lasceranno la UFC e se ci saranno volti nuovi che rimpiazzeranno quelli uscenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Kevin Lee sfida Tony Ferguson
Kevin Lee sfida Tony Ferguson
Torna Su