Home Boxe Danny Kelly ucciso alla guida della sua auto

Danny Kelly ucciso alla guida della sua auto

Il pugile americano è stato ucciso alla Vigilia di Natale

di Alberto Ciccarè

Danny Kelly, pugile americano del Maryland, è stato colpito a sangue freddo il pomeriggio della Vigilia di Natale.

L’atleta era partito con la fidanzata e i 3 figli per le vacanze di Natale. Durante il viaggio, una macchina si è postata in maniera sospetta accanto al SUV del pugile americano, e da lì qualcuno ha aperto il fuoco su quest’ultimo.

Per il 30enne Danny Kelly non c’è stato nulla da fare.

Danny Kelly: la sua carriera in poche parole

Danny Kelly, soprannominato “Smooth”, combatteva nella categoria pesi massimi.

Dopo 3 anni passati nei dilettanti, passa nei professionisti nel 2012, affrontando e battendo per KO Orion Bolds. La sua imbattibilità dura fino al 2014, e viene interrotta per mano di Avery Gibson.

Nel suo ultimo incontro, archiviato nel 2019, Danny Kelly fa il suo rientro dopo 3 anni di stop e batte per TKO Nick Kisner, ex campione nazionale e del Maryland.
Estende così il suo record a 10-3-1.

Lo staff di Fight – The Shield Of Wrestling esprime le sue più sincere condoglianze ai familiari e agli amici del giovane pugile statunitense.

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Danny Kelly ucciso alla guida della sua auto Danny Kelly ucciso alla guida della sua auto

Ti potrebbero interessare

1 commento

Danny Kelly ucciso alla guida della sua auto 27 Dicembre 2021 - 00:18

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi

Rispondi