Home Boxe Deontay Wilder: Tyson Fury è un imbroglione

Deontay Wilder: Tyson Fury è un imbroglione

di Fabrizio Giovagnoli

Deontay Wilder, l’ex campione WBC sostiene che per battere un “imbroglione” come Tyson Fury , gli basti fare “la metà” di quello che farebbe nell’affrontare un peso massimo di vero talento.

Wilder, e il suo allenatore Malik Scott non stanno rivelando la strategia per il terzo incontro con il peso massimo britannico,  ma si sono visti indizi su ciò che l’americano potrebbe impiegare il 9 ottobre nelle sue clip di allenamento divulgate online.

Deontay Wilder vuole martellare Fury al corpo che definisce  “morbido”, impiegare combinazioni e costringerlo a usare le sue gambe lunghe come trampoli per seguirlo.

Deontay Wilder: Fury non è ciò che la gente crede

Deontay Wilder su Fury

Devo fare solo la metà del solito; non è bravo. Devo fare solo la metà; lui non è quello che pensa la gente. È un fottuto imbroglione”, ha detto Deontay Wilder alla PBC riguardo a Tyson Fury.

Ed ha affidato a Twitter il suo pronostico per l’incontro :”E sarò vittorioso il 9 Ottobre

Per quanto riguarda la percezione che Wilder ha di Fury come un “imbroglione”, deriva dal fatto lui ritenga di essere stato colpito con colpi illegali l’ultima volta che hanno combattuto nel 2020 e che i guantoni del pugile inglese fossero stati modificati.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Deontay Wilder: Tyson Fury è un imbroglione Deontay Wilder: Tyson Fury è un imbroglione

Ti potrebbero interessare

Rispondi