UFC 249 potrebbe svolgersi in Florida
UFC 249 potrebbe svolgersi in Florida

Donald Cerrone e Gilbert Burns a UFC 249?

Cowboy e Durinho si offrono volontari per combattere il 18 aprile

Dana White sta incontrando numerose difficoltà lungo la strada per UFC 249, in programma il 18 aprile, per via dello Stato d’Emergenza imposto dai governatori U.S.A con l’obiettivo di contrastare la pandemia di Coronavirus (Gli Stati Uniti attualmente presentano il maggior numero di contagi al mondo). Nonostante le restrizioni e tutti i problemi logistici, arrivano notizie positive per il presidente della UFC: Donald Cerrone e Gilbert Burns si propongono volontari per combattere nella card del 18 aprile.

Donald Cerrone a UFC 249

Dopo la recente dichiarazione di Dana White in cui sarebbe intenzionato a riorganizzare la card del 18 aprile, Cowboy Cerrone si è reso disponibile a combattere in caso di necessità, mandando un esplicito messaggio alla compagnia: “155/170 Aspetterò la chiamata!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

155/170 I’ll be waiting on the Call!!

Un post condiviso da Donald Cerrone (@cowboycerrone) in data:

L’ultima volta che abbiamo visto “Cowboy” all’interno dell’ottagono, è stato demolito da Conor McGregor in 40 secondi per cui è difficile che possa sostituire nei Lightweight uno tra Khabib e Ferguson nel main-event di UFC 249, ma con i problemi relativi al Covid-19, mai dire mai. Infatti se l’evento dovesse svolgersi negli U.S.A, Khabib sarebbe impossibilitato a raggiungere la location per via della chiusura dei confini russi e viceversa, se l’evento si dovesse svolgere ad Abu Dhabi come farebbero Ferguson e il suo staff?

La proposta di Durinho

Ieri, a sorpresa, Gilbert Burns ha risposto all’appello di Cerrone proponendo un match tra i due nei pesi welter. Durinho si era già proposto per combattere contro Tyron Woodley ad UFC London, prima che venisse cancellato definitivamente.

Ancora non si conoscono i piani di Dana White, ma sicuramente è un’ottima notizia avere a disposizione più carte in tavola.

Altre storie
Bellator 248, all'evento storico si aggiungono altri otto combattimenti
Chiara Penco, Nicolò Solli e Stefano Paternò in azione a Bellator Milano
Torna Su