Dustin Poirier

Dustin Poirier rivela chi vorrebbe affrontare al suo ritorno

"The Diamond" vuole affrontare i migliori

Dustin Poirier ha perso nel suo ultimo match in UFC contro Khabib Nurmagomedov, in un incontro valevole per l’unificazione dell’UFC Lightweight World Championship. “The Diamond” è pronto per tornare e, intervistato da MMA Fighting, ha rivelato chi vorrebbe affrontare.

Dustin Poirier punta in alto

Poirier avrebbe dovuto affrontare Dan Hooker ad UFC San Diego il prossimo 16 Maggio ma, a causa della pandemia di Coronavirus, non è detto che l’evento si terrà. Dustin si dice disposto a combattere Hooker ma, allo stesso tempo, vorrebbe provare ad ottenere un avversario di maggior spessore.

Ecco quindi che entrano in campo due grossi nomi: Nate Diaz e Conor McGregor. Soprattutto il secondo è il nome in cima alla lista dei desideri dell’ex campione ad interim.

Combatterei contro Hooker senza problemi, ma il mio lavoro è ottenere gli incontri migliori, con più soldi e con avversari più alti nel ranking. Quando vedo un’opportunità come quella tra me e Conor, ovviamente spingo per ottenerla.

Dipende tutto dalla UFC e dal periodo in cui McGregor vuole combattere. Un sacco di fattori influiscono sulla decisione, ma sono decisamente aperto al match.

Dustin dice anche che, nonostante vorrebbe restare nei Lightweight, sarebbe aperto ad affrontare l’Irlandese anche nei Welterweight e, perchè no, anche in un incontro di Boxe.

Mi piacerebbe nei Welterweight, mi piacerebbe anche un incontro di Boxe. Lo farei anche a 185 (libbre), non mi interessa. Voglio il match più importante che posso ottenere, e quello sarebbe sicuramente uno dei migliori.

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
UFC: approvata la richiesta di tornare a Las Vegas il 30 maggio
UFC: approvata la richiesta di tornare a Las Vegas il 30 maggio
Torna Su