Eddie Hearn: bisogna ridimensionare il ruolo delle cinture mondiali

Eddie Hearn: bisogna ridimensionare il ruolo delle cinture mondiali

Il boss di Matchroom è tornato a parlare nei giorni scorsi di un tema a lui molto caro

Eddie Hearn negli ultimi anni è sicuramente una delle principali figure emergenti nel mondo della boxe. Giovane e figlio di una famiglia di enorme tradizione, il britannico negli ultimi anni, beneficiando di riflesso della ribalta mediatica del pezzo pregiato della sua scuderia Anthony Joshua, ha, mattone dopo mattone, ampliato il suo impero espandendo i confini del proprio business oltre il Regno Unito.

Eddie Hearn: la sfida alle organizzazioni mondiali

Per chi non è molto avvezzo al mondo della boxe, le dinamiche sottese alla geopolitica mondiale di questo sport sono un po’ inusuali. Non essendoci, infatti, un solo ente mondiale di riferimento, negli anni si è assistito a una progressiva moltiplicazione di organizzazioni e cinture che hanno conseguentemente tolto valore al titolo di campione mondiale.

Ora il boss di Matchroom propone di superare questo sistema, ma al momento la proposta di rivoluzione è graduale. Queste le sue parole:

“Non andremo a creare le nostre cinture, ma quello che faremo è semplicemente cercare di essere sempre meno dipendenti dalle cinture e dalle organizzazioni internazionali”.

L’obiettivo dei promoter come Eddie Hearn è infatti quello di fare match che abbiano un senso sia dal punto di vista dei fan che soprattutto da quello economico. Assecondare le difese obbligatorie e le restrizioni poste dalle grandi organizzazioni mondiali è un peso economico troppo grande in questo periodo complesso.

Inoltre con sport “concorrenti” come le MMA in cui le 3 promotion principali (UFC, ONE Championship e Bellator) gestiscono in autonomia ranking e matchmaking, il rischio di rimanere indietro per logiche arcaiche è grosso.

Questo i grandi promoter lo sanno, ma solo il futuro ci dirà se stiamo andando verso una nuova era della boxe o no.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Israel Adesanya ritornerà nei middleweight dopo UFC 259
Israel Adesanya ritornerà nei middleweight dopo UFC 259
Torna Su