Home Boxe Evander Holyfield risponde alle critiche sul suo stato

Evander Holyfield risponde alle critiche sul suo stato

di Fabrizio Giovagnoli

Evander Holyfield si sente pronto come non mai a tornare sul ring, nonostante le preoccupazioni di molti nella comunità degli sport da combattimento.

Sabato sera, l’ex campione indiscusso dei pesi massimi e dei pesi cruiser  affronterà l’ex campione del mondo UFC Vitor Belfort nel main event dell’evento Legends 2 di Triller Fight Club.

Evander Holyfield: Mi sento pronto

Molti commentatori e fan hanno espresso preoccupazione e dubbi sullo stato di forma dell’ormai anziano campione, soprattutto dopo i video del suo allenamento pre-match dove è apparso lento e impacciato.

“Mi sento bene”, ha risposto Evander Holyfield a MMA Fighting mercoledì. “Mi stavo già allenando ed ero abbastanza in forma da sentire di potercela fare.”

“Ho più esperienza di lui nel pugilato”, ha dichiarato Holyfield. “Avrei avuto un problema se fossero state MMA, perché non è quello che faccio. Ma sarà boxe e mi sono preso cura di me stesso molto bene.

Lui deve avere molta fiducia per entrare in questo sport contro di me quando io lo pratico da molto più tempo. Pratico boxe da quando avevo 8 anni. Voglio rischiare.

Realisticamente, se stai entrando nel pugilato, stai  entrando nel mio campo”, ha aggiunto. “Voglio solo che tutti capiscano che devi essere intelligente nelle scelte.”

Dopo una carriera leggendaria che include 44 vittorie e 29 KO, Evander Holyfield si sente molto sicuro ma non vuole fare previsioni.

“Alla fine, tutto quello che so è che il braccio di qualcuno si alzerà.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Evander Holyfield risponde alle critiche sul suo stato Evander Holyfield risponde alle critiche sul suo stato

Ti potrebbero interessare

Rispondi