Ferguson vs Gaethje: chi ha vinto il match?
Ferguson vs Gaethje: chi ha vinto il match?

Ferguson vs Gaethje: chi ha vinto il match?

Ecco chi si è portato a casa l'UFC Lightweight Interim Championship!

Ferguson vs Gaethje, insieme ad UFC 249, è passato agli archivi. Ferguson sarà riuscito a conquistare per la seconda volta il titolo ad interim dei pesi leggeri o Justin Gaethje ha ribaltato tutti i pronostici e se n’è andato con l’alloro? Scopritelo con noi!

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram!

Chi ha vinto il match?

Questo match “non s’aveva da fare”, storpiando una citazione dei Promessi Sposi. Questo perchè “El Cucuy” doveva affrontare Khabib Nurmagomedov per il titolo, ma la pandemia di COVID-19 ha confinato il campione in Russia quindi, nonostante gli sforzi da entrambe le parti, alla fine è stato scelto “The Highlight” come rimpiazzo per questo match, creando anche un titolo ad interim vista l’impossibilità del campione di difendere la propria cintura.

Nonostante Gaethje non fosse l’avversario designato per Ferguson, il match prometteva di essere spettacolare, vista la capacità di entrambi i lottatori di tirare fuori dal cilindro delle finalizzazioni spettacolari. Aspettative pienamente soddisfatte nonostante una prima fase di match che ha visto i due studiarsi, con “The Highlight” attendista. Il secondo round è caratterizzato da dei pericolosi ganci sinistri di Gaethje e dal footwork elusivo di Ferguson, che in chiusura di round colpisce con un montante l’avversario mandandolo knockdown.  A metà del terzo round un destro di “The Highlight” fa barcollare Ferguson.  Si entra nei championship rounds ed è Gaethje che continua a condurre le danze con dei colpi sul volto martoriato dello sfidante. Nel quinto round Gaethje insiste nel portare colpi che Ferguson continua ad incassare in maniera eroica. Ma il cuore di Ferguson non basta. Herb Dean stoppa il match vedendo in palese difficoltà “El Cucuy”. Justin Gaethje sconfigge Tony Ferguson per KO dopo 3 minuti e 39 secondi del 5°round e diventa campione dei pesi leggeri ad interim, garantendosi così l’opportunità di sfidare Khabib Nurmagomedov per l’unificazione del titolo

Altre storie
Dominick Reyes vuole fare giustizia
Dominick Reyes mostra disappunto per la scelta di Jon Jones
Torna Su