Figueiredo vs Benavidez si farà: esami specifici per il fighter brasiliano
Figueiredo vs Benavidez si farà: esami specifici per il fighter brasiliano

Figueiredo vs Benavidez si farà: esami specifici per il fighter brasiliano

Il brasiliano dovrà sottoporsi ad un numero maggiore di test prima del match con Benavidez

Figueiredo vs Benavidez alla fine si farà, ma il brasiliano dovrà sottoporsi ad una quantità di test maggiore rispetto ai suoi colleghi. Come sappiamo, ci sono tre diversi esami per individuare la presenza del COVID-19: il prelievo sierologico, che trova gli anticorpi; la PCR, per studiare il genoma del virus; il tampone, che ricerca la contagiosità della persona e dunque l’attività o meno dell’agente virale.

Figueiredo contagiato?

Settimana scorsa, Figueiredo non aveva passato i primi controlli eseguiti dalla UFC in vista della rivincita titolata con Benavidez. Il suo manager, Wallid Ismail, ha confermato che il fighter brasiliano era risultato positivo al coronavirus due mesi fa, e che dunque la sua positività era da collegare a ciò. Infatti, domenica l’atleta ha passato il secondo esame e potrà dunque partecipare alla Fight Night di sabato, alla Fight Island. Figueiredo pare fosse positivo al test sierologico, manifestando la presenza degli anticorpi, ma non il virus attivo, in quanto negativo al tampone.

Figueiredo vs Benavidez main event sabato alla Fight Island

Una volta giunto sull’isola, Figueiredo dovrà effettuare ancora molteplici test prima del rematch con Benavidez. Il programma UFC prevede che, una volta atterrati, tutti gli atleti si sottopongano al tampone e passino due giorni di quarantena in attesa dei risultati. Il brasiliano dovrà passare altri test, quasi giornalieri – di cui uno in programma anche prima del weigh-in – per poter affrontare il suo avversario il 18 luglio.

Se tutto andrà per il verso giusto, vedremo come main event il match titolato per la vacante cintura dei pesi mosca. Sull’ottagono ancora “Deus da Guerra” e “The Beefcake“, che ripeteranno il loro ultimo incontro, svoltosi il 29 febbraio di quest’anno a Norfolk. In quell’occasione trionfò il brasiliano alla seconda ripresa, ma con in palio la cintura nulla è da dare per scontato. In caso contrario, se Figueiredo sarà impossibilitato a combattere, verrà sostituito da Alexandre Pantoja.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Conor McGregor commenta il Sold Out di UFC 264
Conor McGregor commenta il Sold Out di UFC 264
Torna Su