Home MMA Francis Ngannou sul potenziale MMA dell’Africa

Francis Ngannou sul potenziale MMA dell’Africa

di Fabrizio Giovagnoli

Francis Ngannou, il campione UFC dei pesi massimi, è stato ospite dell’evento PFL 9, tenutosi in Florida ieri notte.

Intervistato dai conduttori dell’evento, il campione Camerunense, è tornato su un argomento a lui molto caro: l’enorme potenziale inespresso del continente africano in ambito MMA e sport da combattimento.

L’Africa ha dato i natali a tre dei più dominanti campioni UFC del momento Kamaru Usman campione dei welter, Israel Adesanya campione dei medi (entrambi di origine Nigeriana) e lo stesso Ngannou, ma tutti, per avere successo, hanno dovuto approfittare di strutture e professionalità presenti altrove.

Francis Ngannou: l’Africa è ancora tutta da scoprire

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ESPN MMA (@espnmma)

Credo che l’Africa sia il luogo che in molti non hanno ancora scoperto.” Ha detto Francis Ngannou ai microfoni PFL “Non si ha ancora la percezione di quanto talento ci sia, ma credo che sia il futuro degli sport da combattimento

(In Africa) mancano soltanto le opportunità, e spero ce ciò cambi presto. Per quanto mi riguarda sto facendo tutto il possibile per aiutare ed accadrà, ne sono sicuro al 100%

Ci sono gli individui più forti là, anche più forti di me” ha concluso il campione UFC..

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Francis Ngannou sul potenziale MMA dell'Africa Francis Ngannou sul potenziale MMA dell'Africa

Ti potrebbero interessare

1 commento

Francis Ngannou sul potenziale MMA dell’Africa 28 Agosto 2021 - 14:43

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi

Rispondi