Georges St-Pierre "avverte" Conor McGregor

Georges St-Pierre “avverte” Conor McGregor

Il leggendario Georges St-Pierre offre la sua visione sul momento di McGregor

Georges St-Pierre (26-2) si gode il buen retiro dopo una carriera che lo ha portato in cima con la vittoria di due titoli in due classi di peso diverse (welter e medi). Inattivo dal 2017, GSP non è intenzionato a tornare nonostante i rumors che lo avrebbero voluto contro Khabib Nurmagomedov.

I consigli di Georges St-Pierre

GSP in carriera è stato sconfitto solamente due volte, e dalle sue sconfitte è riuscito a trarre vantaggio ed insegnamento per tornare ancora più forte. Intervistato da Ariel Helwani, il fighter canadese ha espresso il suo pensiero sul momento di Conor McGregor.

L’atleta irlandese rientrerà nell’ottagono in quella che sarà la resa dei conti con Dustin Poirier, dopo che il diamante della Louisiana ha steso “Notorius” al secondo round infliggendogli la prima sconfitta per KO. Georges St-Pierre ha creato un paragone per meglio spiegare quello che è il momentum dell’ex campione dei pesi piuma e pesi leggeri. Secondo “Rush”, McGregor dovrebbe uscire dalla sua comfort zone per ritrovare le motivazioni giuste per tornare ad essere il fighter che ha pulito la divisione delle 145 libbre detronizzando Aldo e sconfiggendo Eddie Alvarez. Uscire dalla comfort zone è essenziale per ricreare situazioni che potrebbero avvenire durante un match.

Per l’ex detentore dei pesi welter, McGregor dovrebbe avere un team che non assecondi ogni sua richiesta, andando a scontrarsi anche con altri atleti. Quest’ultimo punto è stato analizzato anche dall’acerrimo rivale di McGregor, Khabib Nurmagomedov, che ha aspramente criticato le scelte dell’irlandese sugli sparring partner ed in generale dalle persone facenti parte del suo team durante il camp.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Michael Page torna nell'ottagono di Bellator
Michael Page torna nell’ottagono di Bellator
Torna Su