Home Arti Marziali GLORY 76: Rotterdam risultati dell’evento

GLORY 76: Rotterdam risultati dell’evento

di Francesco Auletta

GLORY 76: a seguire i risultati del PPV Badr vs Benny, evento di ritorno della GLORY Kickboxing

La GLORY Kickboxing torna dopo mesi di assenza per il secondo ed ultimo evento del 2020. Il COVID-19 ha messo in dura difficoltà la promotion internazionale quest’anno in ogni modo possibile, ma quest’ultima non intende arrendersi.

Nonostante i numerosi posticipi, il PPV è giunto sulle diverse piattaforme con una card piccola ma ricca, specialmente nella main card. Il match di cartello tra Badr Hari e Benjamin Adegbuyi per decretare il prossimo in lista per il titolo mondiale dei pesi massimi è uno dei più attesi dell’anno, così come il match per il titolo dei pesi welter tra il campione Cédric Doumbé e il connazionale Karim Ghajji, il pluridecorato campione mondiale del’ISKA.

Nemmeno l’Heavyweight Tournament a quattro partecipanti riesce a passare in secondo piano. GLORY 76 ha rispettato le aspettative senza ombra di dubbio.

Risultati della card

Preliminary Card

Lightweight Match: Tony Jas ha sconfitto Jos van Belzen per decisione unanime

Main Card

Heavyweight Tournament Semi-Finals: Levi Rigters ha sconfitto Marciano Bhagwandass per KO al secondo round

Heavyweight Tournament Semi-Finals: Nordine Mahieddine ha sconfitto Antonio Plazibat per decisione non unanime

Heavyweight Tournament Finals: Levi Rigters ha sconfitto Nordine Mahieddine per KO al primo round

GLORY Welterweight Championship Match: Cédric Doumbé (c) ha sconfitto Karim Gahjji per TKO al terzo round

GLORY Heavyweight Championship Eliminator Match: Benjamin Adegbuyi ha sconfitto Badr Hari per KO al terzo round

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

GLORY 76: Rotterdam risultati dell'evento GLORY 76: Rotterdam risultati dell'evento

Ti potrebbero interessare

1 commento

Bob Arum: Per sopravvivere, la boxe deve limitare la Pay Per View 26 Dicembre 2020 - 16:05

[…] il prossimo sfidante al titolo dei pesi massimi. Nonostante lo scetticismo iniziale, lo show è stato trasmesso in PPV in Olanda e pare aver riportato risultati molto confortanti in un mercato meno abituato a questa modalità di […]

Rispondi

Rispondi