Home Arti Marziali GLORY perde un importante partner olandese per bancarotta

GLORY perde un importante partner olandese per bancarotta

di Manuel Donzelli

In seguito alla chiusura degli uffici olandesi e alla crisi finanziaria della promotion resa pubblica nello stesso periodo, è giunta un’altra notizia negativa. Nella giornata di ieri, una corte ha dichiarato la bancarotta della RES Sports, un importante ramo olandese della GLORY Sports International.

Maggiori dettagli sulla bancarotta di GLORY

È MMA DNA ha riportare ufficialmente questa notizia sull’organizzatrice principale degli eventi targati GLORY Kickboxing nel continente europeo. In seguito all’enorme successo dell’evento GLORY Collision 2, che ha incluso il rematch tra Rico Verhoeven e Badr Hari, diversi investitori hanno deciso di ritirare le loro quote, lasciando il profilo bancario della GLORY virtualmente vuoto. I debiti della RES Sports ammontano a €2.500.000 (quasi tre milioni di dollari). La corte ha annotato che verranno analizzati gli account della compagnia e che si indagherà per sapere se la suddetta bancarotta poteva essere prevenuta. Secondo MMA DNA, nessun atleta presente all’evento GLORY Collision 2 è stato pagato, a differenza di alcuni appaltatori.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

GLORY perde un importante partner olandese per bancarotta GLORY perde un importante partner olandese per bancarotta

Ti potrebbero interessare

Rispondi