Il Coronavirus potrebbe aiutare Jon Jones
Il Coronavirus potrebbe aiutare Jon Jones

Il Coronavirus potrebbe aiutare Jon Jones

Le dichiarazioni degli avvocati esperti in materia

Non sono terminati i guai per il campione Light Heavyweight UFC, Jon Jones, dopo l’arresto per guida in stato di ebbrezza avvenuto nella mattinata di venerdì ad Albuquerque, nel New Mexico. Infatti “Bones” è stato accusato oltre che per guida in stato di ebbrezza, anche per possesso di armi da fuoco, possesso di sostanze stupefacenti e guida di un veicolo non assicurato. In concomitanza con i reati commessi precedentemente, il fighter UFC, secondo gli esperti, potrebbe essere condannato fino ad un anno di reclusione. A meno che il Coronavirus giochi a favore di Jones…

Le parole di alcuni avvocati del settore

Il campione dei pesi mediomassimi ha già dei precedenti con la legge. Oltre all’arresto per guida in stato di ebbrezza del 2012, Jones, ha commesso sia un reato nel 2015 che lo scorso anno, dopo aver aggredito una cameriera di un nightclub. Senza contare tutti i test anti-doping falliti con la UFC.

Secondo David Serna, avvocato penalista, la somma di tutti i reati commessi, potrebbero portare il giudice ad optare per una condanna fino ad un anno di reclusione per il fighter UFC,

Tutte le condanne permettono al pubblico ministero di avere delle forti argomentazioni, guarda quante opportunità ha avuto per cambiare e guarda quante volte gli è stata data l’opportunità di farlo, e ogni volta ha fatto quello che gli pareva.

L’emergenza Coronavirus però, come spiega l’avvocato Erlinda Johnson, potrebbe aiutare Jones, dato che per contrastare l’attuale pandemia, il governo statunitense ha imposto delle restrizioni anche al sistema giudiziario, ritardando così tutti i protocolli.

Se il caso non viene preso in considerazione per un certo periodo, potrebbe essere respinto. Per esempio se lo stato non presenta testimoni o gli agenti perché utilizzati per le questioni sanitarie nazionali più urgenti. Ci sono molte questioni diverse che si stanno contendendo il caso.

Altre storie
Tyson e Cejudo uniscono le forze per confrontarsi con Chris Jericho in AEW
Tyson e Cejudo uniscono le forze per confrontarsi con Chris Jericho in AEW
Torna Su