Cody Garbrandt

Il ritorno di Cody Garbrandt

Cody Garbrandt sembra pronto al ritorno in UFC

Cody Garbrandt (11-3) è pronto a tornare nell’ottagono. L’ex campione dei pesi gallo, diventato campione nel 2016 contro Dominick Cruz (che rientrerà ad UFC 249 nel match titolato contro Henry Cejudo), tornerà nell’ottagono ad un anno di distanza dalla sconfitta per KO al primo round contro Pedro Munhoz ad UFC 235, nel marzo del 2019

Avversario brasiliano per Cody Garbrandt

A sfidare Cody Garbrandt sarà il fighter brasiliano Raphael Assunçao (27-7). L’atleta di Recife, 38 anni da compiere a luglio, viene da 2 sconfitte consecutive contro Marlon Moraes e Cory Sandhagen; è un fighter dotato di un ottimo Bjj testimoniato dalle 10 vittorie per sottomissione. Match di rientro contro il numero 9 nella categoria dei pesi gallo per “No love” (attualmente ottavo). L’incontro, sul quale non vi è ancora ufficialità, si dovrebbe tenere il 6 giugno (location sconosciuta); Match che in origine doveva tenersi lo scorso marzo ma un infortunio costrinse Garbrandt al forfait.

Questo match ci dirà se il mondo delle MMA potrà ancora contare sul talento cristallino di un fighter come Garbrandt, la cui caduta somiglia per molti versi a quella di Chris Weidman, che dopo aver vinto il titolo incappò in una serie di sconfitte capaci di minare ogni certezza. “No Love”, 29 anni a luglio, dopo aver detronizzato con una prestazione sublime Dominick Cruz, è crollato sotto i colpi di TJ Dillashaw ad UFC 217 nel novembre 2017, venendo sconfitto nel rematch dell’agosto 2018 ad UFC 227. L’incontro di giugno contro Assunçao potrebbe rilanciare la carriera di Garbrandt, a condizione che il fighter dell’Ohio torni il brillante fighter dell’Alpha Male che ha distrutto la categoria dei pesi gallo.

Altre storie
Felicia Spencer crede nell'upset
Felicia Spencer crede nell’upset
Torna Su