Home Boxe Jake Paul non crede all’offerta di Vitor Belfort

Jake Paul non crede all’offerta di Vitor Belfort

di Fabrizio Giovagnoli

Jake Paul vuole vedere i numeri veri prima di considerare l’idea di un incontro di boxe contro l’ex campione UFC Vitor Belfort.
Il pugile professionista e star di YouTube è molto scettico sul fatto che Triller abbia a disposizione i 30 milioni di dollari offerti per un match contro Belfort.

Il co-fondatore di Triller, Ryan Kavanaugh, e Vitor Belfort hanno offerto a Jake Paul 30 milioni per un match di boxe subito dopo la vittoria dell’ex UFC su Evander Holyfield nell’evento presentato dal Triller Fight Club sabato sera.

Jake Paul, che ora è parte di Showtime Boxing, ma ha combattuto sotto l’egida di Triller in passato, è rimasto sorpreso dalla sfida e, soprattutto, dalla somma tirata in ballo.

Jake Paul: Triller non ha tutti quei soldi

Onestamente non mi aspettavo sarebbe successo“, ha detto Paul ad Ariel Helwani. “È sorprendente perché siamo onesti, sappiamo che non hanno quei soldi da mettere in palio.

È furbo da parte loro perché così ottengono visibilità. Stiamo pur sempre parlando di Triller, stiamo pur sempre parlando di Vitor Belfort. E’ così che funziona questo settore, giusto?

Sappiamo bene che non hanno tutti quei soldi. È molto strano che lo dicano. Se mostrassero la prova dei fondi e mettessero i soldi su un conto bancario, sarebbe tutta un’altra storia, ma abbiamo lavorato con loro e sappiamo che non hanno così tanti soldi.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Jake Paul non crede all'offerta di Vitor Belfort Jake Paul non crede all'offerta di Vitor Belfort

Ti potrebbero interessare

Rispondi