Joanna Jedrzejczyk: "cieca da un occhio per due giorni dopo UFC 248"
Joanna Jedrzejczyk: "cieca da un occhio per due giorni dopo UFC 248"

Joanna Jedrzejczyk pronta a tornare campionessa

La polacca proverà a detronizzare la cinese Weili Zhang

Joanna Jedrzejczyk è pronta. La 32enne fighter polacca tornerà nell’ottagono sabato 7 marzo alla T-Mobile Arena di Las Vegas, nel Nevada, nel co-main event di UFC 248. Una nuova sfida attende la Jedrzejczyk, che vuole tornare campionessa nella divisione dei pesi paglia.

Chance iridata per Joanna Jedrzejczyk

L’atleta dell’American Top Team (16-3, 10-3 in UFC) contenderà il titolo alla cinese Weili Zhang, atleta formidabile che dopo aver perso il match di esordio in MMA ha iniziato una fenomenale striscia di 16 vittorie consecutive, ponendosi all’attenzione della UFC. Nella promotion di Dana White, “Magnum” ha ottenuto 2 vittorie per decisione unanime ed una per sottomissione. Nella fight night 157 disputatasi a Shenzen, in Cina, la Zhang ha distrutto la neocampionessa Jessica Andrade con una serie di ginocchiate in uscita dalla fase di clinch mettendo KO la brasiliana e divenendo così la prima campionessa cinese nella storia della UFC.

Un test probante per Joanna Jedrzejczyk, che è chiamata ad invertire il trend negativo che l’ha vista uscire sconfitta negli ultimi 3 match titolati; la polacca infatti dopo il clamoroso upset del Madison Square Garden dove ha perso per KO al primo round contro “Thug Rose” ad UFC 217, ha successivamente perso il rematch ad UFC 223 a Brooklyn per decisione unanime. A dicembre 2018 Joanna ha fallito l’assalto al titolo dei pesi mosca perdendo anche in questo caso per decisione unanime contro l’attuale campionessa Valentina “Bullet” Shevchenko.

Nell’ultima intervista rilasciata la Jedrzejczyk ha dichiarato che non sente il peso e nè avverte tensione per il match dal momento che gli occhi saranno puntati sulla difesa del titolo da parte della Zhang. La polacca ha affermato inoltre che la campionessa in carica ha i numeri per metterla KO, sostenendo che dovrà prestare particolare attenzione al primo round, memore del KO  fulmineo inflitto a Jessica Andrade.

Altre storie
Oleksandr Usyk vs Dereck Chisora ancora provocazioni prima del match
Oleksandr Usyk vs Dereck Chisora: ancora provocazioni prima del match
Torna Su