Home Boxe John Fury: Joshua vs Fury non dovrebbe svolgersi durante la pandemia

John Fury: Joshua vs Fury non dovrebbe svolgersi durante la pandemia

di Giovanni Besana

John Fury, padre di Tyson Fury, è noto per essere un personaggio molto eccentrico. Di recente, l’ex pugile si è espresso sull’evento più atteso nel mondo della boxe, che vedrà come protagonisti suo figlio ed Anthony Joshua.

Nelle ultime settimane, il promoter della Matchroom Boxing, Eddie Hearn, ha manifestato più volte il suo ottimismo durante e dopo le trattative dell’incontro. Inoltre, si è anche espresso pubblicamente in merito alle offerte che gli sono state fatte per i luoghi disposti ad accogliere Joshua vs Fury, dall’Oriente fino al Regno Unito.

E’ proprio per questo stato d’animo del promoter britannico che il team del “Gipsy King” ha più volte espresso i propri dubbi. L’ultimo della lista è stato appunto il padre di quest’ultimo.

I dubbi di John Fury

“Per me non hanno ancora firmato nulla. Non c’è né una data né una location. Quindi non c’è niente di definitivo.

Non credo che, a livello mondiale, ci sia il clima adatto per un match di questa portata. E’ un evento troppo importante per essere fatto a porte chiuse. Tyson ha bisogno di combattere almeno due volte quest’anno, con o senza Joshua.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

John Fury: Joshua vs Fury non dovrebbe svolgersi durante la pandemiaJohn Fury: Joshua vs Fury non dovrebbe svolgersi durante la pandemia

Ti potrebbero interessare

2 commenti

John Fury: Joshua vs Fury non dovrebbe svolgersi durante la pandemia 29 Marzo 2021 - 18:57

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi
Dillian Whyte spera in un match contro Anthony Joshua o Tyson Fury 30 Marzo 2021 - 17:08

[…] Joshua e Tyson Fury. Con l’accordo raggiunto tra i rappresentanti dei due pugili e le voci sulle possibili location dove potrebbe tenersi il loro incontro, non si può lasciare in disparte l’ipotesi di un terzo […]

Rispondi

Rispondi