Jon Jones ha assunto Richard Schaefer come suo consulente

Jon Jones ha assunto Richard Schaefer come suo consulente

L'ex campione ha assunto il noto promoter di pugilato

Jon Jones ha recentemente rivelato che la sua pausa dalla UFC potrebbe dilungarsi fino al 2022, nonostante l’ultimatum mandato dal presidente Dana White nelle scorse settimane. Oltre a questo, l’ex campione ha comunicato la settimana scorsa, sempre sui social media, che avrebbe riportato importanti notizie riguardanti il futuro della sua carriera.

“Bones” ha comunicato di aver assunto come suo consulente Richard Schaefer, celebre promoter di pugilato ed ex CEO della Golden Boy Promotions.

Il comunicato di Jon Jones

“Ho assunto Richard Schaefer come mio nuovo consulente. Richard è nel settore degli sport da combattimento da oltre 20 anni e ha messo su alcuni dei più grandi PPV degli ultimi anni. Atleti del calibro di Mayweather, De La Hoya, Canelo, Hopkins, Barrera e Marquez hanno guidato molti eventi organizzati e presentati da Richard.

Sono molto contento di poter iniziare questo nuovo capitolo della carriera e sono pronto a consolidare il mio posto nella storia tra i più grandi atleti di sempre. Non vedo l’ora di dare ai mai fan i match che vorrebbero vedere.”

Sarà curioso sapere quali saranno le reazioni di Dana White e degli ex manager di Jon Jones a questa notizia data nelle ultime ore. D’altronde, il presidente della UFC è stato critico verso il mondo della boxe in determinate occasioni.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Gilbert Burns non ritiene pronto Leon Edwards
Gilbert Burns non ritiene pronto Leon Edwards
Torna Su