Jon Jones in guerra aperta con Dana White e la UFC
Jon Jones pronto a salire sul ring e sfidare Mike Tyson

Jon Jones in guerra aperta con Dana White e la UFC

"Bones" non è felice di come viene trattato dalla federazione

Jon Jones non aveva mai pubblicamente litigato in questa maniera con Dana White e la UFC, ma dopo le utlime dichiarazioni del presidente della federazione non è riuscito a stare zitto e si è sfogato su Twitter.

Le dichiarazioni di Dana White

Nei giorni scorsi, Dana aveva dichiarato che, per il match contro Francis Ngannou, Jones aveva chiesto non un piccolo aumento, ma una cifra assurda, aggiungendo che la UFC non avrebbe mai assecondato la sua richiesta. Non ci è voluto molto prima che “Bones” rispondesse, dando pubblicamente del bugiardo al presidente:

Se non vuoi cambiare il mio contratto per il passaggio negli Heavyweights, almeno abbi la decenza di essere onesto con i fan.

Avevo superato la questione, ma non permetterò a Dana di mentire ai fan. Non ho mai chiesto una quantità assurda di denaro. Sono st*****te.

Sembrava tutto finito ma la conferenza stampa pre Fight Night ha permesso ai giornalisti di risollevare la questione.

Come vediamo dal video, le dichiarazioni di Dana White non lasciano molto spazio all’immaginazione.

Lo cito in quello che ha detto al mio avvocato. Gli ha detto di volere la stessa paga di Deontay Wilder, e penso che fosse attorno ai 30 milioni.

È divertente essere in palestra la mattina e vedere i tweet di Jones che dicono che sto mentendo. Abbiamo i messaggi che lui ha inviato, posso provare che quello che dico è vero, ma non li renderò pubblici per la stampa.

Se Jon Jones vuole venire e fare un test con la macchina della verità per vedere chi sta mentendo, possiamo farlo.

Nonostante tutto, Dana White non vuole rovinare i rapporti creati con quello che è il miglior Light Heavyweight Champion della storia (ha difeso il titolo ben 14 volte) e uno dei migliori atleti pound 4 pound della storia delle MMA. Dana però non si è risparmiato ed ha lanciato una frecciatina nel dire “Ha lottato contro i migliori al mondo nonostante quello che si sta facendo fuori dall’ottagono tra battaglie legali, droghe ed alcol, ma è ancora il campione”, alludendo in maniera palese ai problemi personali che Jones ha passato e sta passando.

La risposta di Jon Jones

La risposta di Jones, di nuovo, non si è fatta attendere ed è stata diretta, arrivando addirittura a chiedere il rilascio qualora la sua reputazione fosse il motivo per cui la federazione crede poco in lui:

Se vuoi continuare a mentire, io continuerò a difendermi. Per favore, fai pubblicare quei messaggi al tuo avvocato, Hunter Campbell.

Non essere un f*****o bugiardo, la mia reputazione ha già preso abbastanza colpi. Non mi servono queste str****te Dana. Non ho mai chiesto una paga uguale a quella di Deontay Wilder. E perchè, dato che Deontay fa 30 milioni, non ci accordiamo per la metà? Visto che hai detto che sono il migliore e tutte quelle cose.

Non mi pagate nemmeno la metà di quanto ha ottenuto Wilder. Se la mia reputazione è il motivo per cui mi sottostimate così, rilasciatemi dal mio contratto con la UFC. Sono sicuro che qualche altro promoter sarebbe più che felice di accogliermi.

E se volessi comparare i soldi con qualche altro atleta, lo farei con mio fratello. Vedo personalmente come la NFL tratta i propri campioni e c’è un’enorme differenza. Sono stato zitto per tutta la mia carriera.

Faccio più di 5 [milioni] per incontro? Si. Dovrei accettare lo stesso per degli incontri importanti? No. Se non sei d’accordo con me significa che non capisci nulla di business. Di sicuro non ho chiesto 30 [milioni], non ho nemmeno sparato una cifra.

Dopo questo sfogo del campione, sarà tutta da vedere la reazione della UFC, e come i rapporti cambieranno tra la federazione e Jon Jones.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram

Altre storie
Vettori vs Akhmedov 2 aggiunto alla card di UFC 256
Vettori vs Akhmedov 2 aggiunto alla card di UFC 256
Torna Su