Jon Jones non accetta che Khabib sia al primo posto del pound-for-pound
Jon Jones non accetta che Khabib sia al primo posto del pound-for-pound

Jon Jones non accetta che Khabib sia al primo posto del pound-for-pound

La UFC aggiorna il ranking del pound-for-pound

Jon Jones (26-1-1), da poco giunto nella categoria Heavyweight, è riconosciuto come uno dei più grandi atleti ad aver messo piede nell’ottagono della UFC. “Bones” detiene diversi record e primati nella compagnia di Dana White e, nei suoi giorni complessivi come Light Heavyweight Champion, è riuscito a difendere il titolo per ben undici volte.

Jones è anche considerato come il più grande atleta pound-for-pound della promotion di Dana White, o meglio, lo era fino a ieri quando un altro nome importante lo ha surclassato.

Si tratta ovviamente di Khabib Nurmagomedov (29-0-0), che ha ottenuto questo importante privilegio dopo aver lottato il suo ultimo incontro a UFC 254 prima di ritirarsi come imbattuto campione del mondo dei pesi leggeri.

Jon, nonostante abbia abbia mostrato i suoi omaggi a “The Eagle”, non ha affatto apprezzato questa scelta e lo ha riconfermato con un breve tweet sul suo account.

Jon Jones non condivide la scelta della UFC

La UFC ha annunciato questo aggiornamento importante tramite i propri social media con un video della nuova classifica. Jon “Bones” Jones è sceso al secondo posto, mentre il neo-ritirato Khabib Nurmagomedov è il nuovo leader della classifica, cosa che ha sperato di ottenere anche nel momento in cui si è ritirato dal mondo delle MMA

La risposta di Jon Jones su Twitter è stata breve e molto chiara al riguardo.

“Questa è la N°1 delle ca##@te.”

In seguito all’ultimo incontro di Khabib, Jon Jones ha ribadito più volte che non ha nulla di personale contro il daghestano e che lo rispetta profondamente sia come persona che come fighter.
Tuttavia, per lui non ha fatto abbastanza per meritarsi la prima posizione, come ha spiegato in un tweet di tre giorni fa.

“Non voglio sembrare una persona provocatoria, io rispetto veramente Khabib. Per me è una persona di alto livello, ma per me non merita questo privilegio. Non importa quanto ci siano piaciute, quattro incontri titolati non sono abbastanza.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
UFC Fight Night: Smith vs Clark risultati live
UFC Fight Night: Smith vs Clark risultati live
Torna Su