Jon Jones

Jon Jones vs Dominick Reyes: chi ha vinto?

Ecco chi è uscito da UFC 247 come campione

Non è stata una serata facile per l’UFC Light Heavyweight Champion Jon Jones, che non ha avuto uno sfidante così tosto dai tempi di Alexander Gustafsson, nel 2013.

Jones è riuscito a mantenere il suo titolo per unanimous decision (qui tutti i risultati di UFC 247), ma i cartellini raccontano di un incontro che si è deciso sui dettagli, senza che nessuno dei due sia riuscito a dominare l’avversario. I punteggi dei giudici dicono 48-47 per Jones per i primi due giudici, e 49-46 per il terzo giudice. Nell’intervista post match, il campione ha rivelato di essere rimasto sorpreso dalla performance di Reyes, e che il quinto round è stato quello decisivo, che gli ha portato la vittoria.

“Sapevo fosse un incontro equilibrato e quindi ho deciso di dare tutto nel quinto round. I takedown che ho ottenuto sono quelli che mi hanno portato alla vittoria.”

Lo sfidante è subito partito forte sin dal primo round, ed è anche riuscito ad atterrare il campione con un potentissimo sinistro alla testa. Per i primi tre round, Reyes ha messo molto sulla difensiva il campione, che non è riuscito a portare a segno molti colpi significativi.

Una volta che il campione è riuscito ad entrare nel ritmo, ha messo costante pressione a Reyes, testando la sua condizione fisica fino al quinto round. Proprio nell’ultimo round, Jones ha messo in costante difficoltà l’esausto Reyes con dei continui tentativi di takedown, con lo sfidante che centellinava le sue forze rimanenti per tentare qualche colpo da KO.

Alla fine, Jones è riuscito ad aggiudicarsi l’incontro ma non senza un po’ di rammarico da parte dello sfidante, che pensava di aver vinto l’incontro.

“Penso di aver vinto i primi tre round, mentre lui ha avuto la meglio nel quarto e nel quinto. L’ho dominato per tre round. Migliorerò, ne sono sicuro.”

Altre storie
Geoff Neal: il combattente UFC è stato ricoverato in condizioni critiche
Geoff Neal: il combattente UFC è stato ricoverato in condizioni critiche
Torna Su