Home MMA Jorge Masvidal: continua la protesta social contro la UFC

Jorge Masvidal: continua la protesta social contro la UFC

di Manuel Donzelli

Non cessano le proteste di Jorge Masvidal su Twitter nei confronti della UFC. Nei giorni scorsi Gamebred aveva minacciato di lasciare la compagnia di Dana White dopo i malumori creatosi per le negoziazioni che sta portando avanti per il suo prossimo match, ritenute dal fighter come poco proficue e sleale. Per leggere i primi Tweet minatori di Masvidal nei confronti della UFC clicca QUI. Nella giornata di ieri il BMF Champion è tornato a gamba tesa sulla questione asserendo che anche Conor McGregor, Jon Jones ed Henry Cejudo vogliano o si siano ritirati appunto per il poco potere contrattuale che i fighters UFC hanno nei confronti della compagnia di Dana White.

I recenti Tweet di Jorge Masvidal

Ho un contratto che ho dovuto accettare per essere pagato. Allo stesso modo ho ottenuto un nuovo contratto per combattere contro Darren Till. Quindi un nuovo contratto per combattere contro Nate. Loro continuano ad estendere la quantità di match al mio contratto per bloccarmi e quando dico che voglio un contratto con solo 4 combattimenti è da prendere o lasciare.

La negoziazione consiste nel prendere o lasciare. Se perdo, puoi liberarmi e non pagare il resto del contratto. Se vinco, non sono in grado di rinegoziare il contratto? Mio padre ha lasciato un regime comunista e mi ha preparato per tutta la vita.

In un contratto UFC standard, la promotion si riserva il diritto di estendere l’accordo con un fighter se quest’ultimo si infortuna e non può combattere o rifiuta un match che gli viene offerto. Dato che Masvidal ha già un contratto, la UFC è obbligata a offrirgli un certo numero di match, ma se non accetta per qualsiasi motivo, l’accordo viene automaticamente esteso.

Non posso andarmene. Loro mi possiedono finché o non mi rilasciano oppure combatto tutti i match che ho nel contratto.

La stoccata finale

Perché tutti i grandi nomi hanno problemi? Conor, Jones, Cejudo. Noi dobbiamo accettare o ritirarci. Amo combattere e questo è l’incontro delle nostre vite.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram!

Jorge Masvidal: continua la protesta social contro la UFC Jorge Masvidal: continua la protesta social contro la UFC

Ti potrebbero interessare

Rispondi