Home MMA Jorge Masvidal non è preoccupato della forza di Kamaru Usman

Jorge Masvidal non è preoccupato della forza di Kamaru Usman

di Mirko Orlato

Jorge Masvidal (35-14) è pronto in vista del rematch contro Kamaru Usman (18-1). I due si sfideranno nel main event di UFC 261, che andrà in scena il prossimo weekend al “Vystar Veterans Memorial Arena” di Jacksonville, Florida.

“The Nigerian Nightmare” e “Gamebred” tornano a condividere la gabbia a distanza di nove mesi da UFC 251, quando a vincere fu Usman per decisione unanime contro un Masvidal che come attenuante a favore ebbe l’impossibilità di preparare il match avendo accettato il match in short notice (sei giorni) per subentrare a Burns.

Jorge Masvidal declassa lo striking di Kamaru Usman

Jorge Masvidal è intervenuto ad “UFC Countdown” parlando del match che lo attende questo sabato. Il fighter di Miami si stava allenando in vista di un probabile match contro Colby Covington, ex teammate all’American Top Team ed ora acerrimo nemico.

L’annuncio della riapertura degli eventi al pubblico ha portato la UFC ad organizzare un main event ad alto tasso di hype e Jorge Masvidal non si è tirato indietro. L’atleta 36enne afferma di aver imparato molto dal primo match, elaborando il pensiero che la potenza dei colpi del nigeriano non lo preoccupa, asserendo inoltre di aver combattuto contro striker più potenti.

“Ho sicuramente imparato alcune cose nel primo incontro. La prima cosa è che non colpisce forte. È uno degli striker più deboli che mi abbiano mai messo di fronte, punto. Dio non lo ha benedetto con quella virilità, quella che puoi ferire un altro uomo con i pugni. Deve fare schifo vivere così. Il gioco è per entrambi, e il mio è decisamente migliore. Per gioco intendo la capacità di combattere il dolore e la fatica. Questo ragazzo non è una persona cattiva. “

“Gamebred” infine si sofferma sul tipo di incontro che andrà ad affrontare, sostenendo di essere più pronto alla fatica e al dolore rispetto al campione in carica.

In attesa di questo grande match è opportuno precisare come lo striking di Kamaru Usman sia migliorato ed a testimonianza di ciò si possono menzionare i KO subìti da Covington e Burns. Masvidal, dal canto suo, è stato messo KO solo da Rodrigo Damm nel giugno 2008.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Marco Materazzi partecipa al FIT TpraSeguici su Google News

Ti potrebbero interessare

1 commento

Jorge Masvidal non è preoccupato della forza di Kamaru Usman 20 Aprile 2021 - 09:01

[…] Dal nostro partner: FIGHT […]

Rispondi

Rispondi